´╗┐ Val Germanasca, Prali Snowboard Torino (TO) Piemonte Italy - SurfTribe.it

Sei in: ┬╗ Europa ┬╗ Italy ┬╗ Piemonte ┬╗ Torino (TO) ┬╗

Val Germanasca Prali

A pochi chilometri da Pinerolo, in Val Germanasca, nasce Prali, attraente localitÓ sciistica del Piemonte. Il suo comprensorio dispone di ottime piste anche di notevole difficoltÓ, oltre che di tracciati medi e facili per gli sciatori meno esperti. La sua pista migliore, la "Gigante", Ŕ sede di alcuni allenamenti della squadra nazionale di sci alpino, mentre i suoi tracciati per il fondo sono omologati FISI. Un'altra caratteristica di Prali sono i 13 laghi a quota 3000 metri, raggiungibili in estate grazie alla seggiovia che parte dal paese, dai quali la vista Ŕ impareggiabile. Infatti Prali, oltre che costituire la meta di numerosissimi sciatori nel periodo invernale, Ŕ un accogliente centro anche in estate: i suoi verdi pendii, i suoi monti intensamente fioriti ne fanno un centro ideale per quanti amano le passeggiate e le escursioni naturalistiche.

Piste e impianti
Impianti: 7
Sci alpino: 35 Km di piste
Sci nordico: 22 Km di piste
E' disponibile l'innevamento artificiale

Info

Prali
 Regione: Piemonte
 Provincia: Torino
 Altezza: 1455 - 2520
 Valle: Val Germanasca

 Informazioni turistiche
 APT: 0121/807418
 Web: Disponibile


Hourly Forecast 8 days
A proposito di...

Torino (TO)

Torino (Turin in torinese e in occitano) ├Ę la quarta citt├á italiana per popolazione con 900.608 abitanti (dati ISTAT al 31/12/2005), ma la seconda per movimento economico, capoluogo dell'omonima provincia e della regione Piemonte. ├ł stata la prima capitale dell'Italia unita. Con i comuni dell'area metropolitana la popolazione ├Ę di circa 1.700.000 abitanti. Tra i suoi monumenti si ricordano l'ottocentesca Mole Antonelliana e la Cattedrale di San Giovanni Battista del XV secolo, che ospita la Sacra Sindone, nonch├ę Palazzo Reale (sede dei Duchi e poi dei Re) e Palazzo Madama. Quest'ultimo merita una nota a parte. ├ł infatti il vero centro metaforico e geografico della citt├á. Le sue parti pi├╣ antiche risalgono addirittura all'epoca romana (si tratta di due delle sue 4 torri, ora inglobate nella facciata): trasformato in castello nel medioevo con l'aggiunta di due ulteriori torri e rimaneggiato pi├╣ volte in seguito, ├Ę stato abbellito all'inizio del '700 da una splendida facciata ad opera di Filippo Juvarra. La citt├á di Torino e i suoi dintorni inoltre sono abbellite dalle numerose Residenze Sabaude, Patrimonio Mondiale dell'Umanit├á dell'UNESCO (Casa Savoia). Il Museo Egizio della citt├á ospita la seconda collezione egizia del mondo per importanza, dopo quello del Cairo.

Piemonte

Storia
Prima dell'Unità d'Italia (1861) era il centro del Regno di Sardegna dei Savoia.

Geografia
A ovest e a nord il Piemonte ├Ę circondato dalle Alpi, a sud dall'Appennino, a est dalla pianura padana. ├ł attraversato dal fiume Po.
Altri importanti fiumi sono:
alla sinistra orografica del Po: Sesia, Dora Baltea, Dora Riparia alla destra orografica del Po: Tanaro, Bormida

Natura
Nella regione ci sono 193.000 ettari di aree protette, pari al 7,6% della superficie totale, per un totale di 56 parchi e riserve regionali, due parchi nazionali Gran Paradiso e Val Grande ed un parco provinciale del lago di Candia. Particolarmente rilevante l'impegno ambientale profuso nella tutela della fascia fluviale del Po che ├Ę stato il primo ad essere realizzato.

Street View
Video