Cool SUP spots!

Sei in: » Asia » Taiwan

Viaggiare Sicuri Taiwan

Ultimo aggiornamento: 03/11/2021
Informazioni Generali

Indicazioni generali, ordine pubblico e criminalita'

La situazione di sicurezza interna non ha sinora presentato elementi di particolare criticità. Il tasso di criminalità è relativamente basso. Sono sporadici i casi di scippi e furti a danno di stranieri. Si raccomanda in ogni caso di seguire le usuali regole di prudenza, in particolare nei locali frequentati da turisti.


Rischio terrorismo

Da circa un trentennio a Taiwan non si registrano attentati di rilievo, nè di matrice politica nè religiosa. Tuttavia, il terrorismo rappresenta una minaccia globale e nessun Paese o territorio può essere considerato completamente esente dal rischio di episodi ricollegabili a tale fenomeno.


Rischi ambientali e calamita' naturali

L'isola è zona sismica ed è ripetutamente interessata da scosse, normalmente di lieve entità. Taiwan è dotata di strutture antisismiche di ottimo livello che consentono, in linea di principio, di fronteggiare anche terremoti di alta intensità. L’episodio più grave degli ultimi decenni si è verificato nel settembre 1999 nella zona centrale dell’isola ed ha causato 2.000 morti e 9.000 feriti.
Durate la stagione dei tifoni che possono abbattersi sull’isola (come pure sulle coste della Cina sud-orientale), nel periodo estivo/autunnale, orientativamente da maggio a novembre, si consiglia ai connazionali di tenersi aggiornati sulle condizioni meteo e di attenersi alle eventuali misure di cautela impartite dalle autorità locali. L’accurato monitoraggio dei servizi meteorologici e l’ampia diffusione di notizie a cura di tutti i mezzi di comunicazione consentono di prendere adeguate precauzioni.
Si consiglia di consultare il sito in inglese (
http://www.cwb.gov.tw/eng/index.htm), che riporta informazioni su ogni emergenza meteo in corso, e gli organi di stampa, attenendosi durante la permanenza alle eventuali misure di sicurezza impartite dalle Autorità locali. Altre informazioni e suggerimenti sui fenomeni ciclonici sono segnalati sull’Approfondimento Consigli per situazioni di emergenza di questo sito.
Ulteriori informazioni possono essere reperite direttamente dal sito internet  http://www.gdacs.org/.


Aree di particolare cautela

Avvertenze

Si consiglia ai connazionali di:
- registrare i dati del proprio viaggio su DOVESIAMONELMONDO;

- segnalare la propria presenza all'Ufficio Italiano di Promozione economica, Commerciale e Culturale a Taipei;
- esercitare prudenza nelle aree campestri ed in montagna dove possono essere presenti serpenti velenosi;
- non praticare il campeggio, del resto poco praticato dagli stessi taiwanesi;
- non fotografare istallazioni militari in quanto vietato;
- prendere informazioni sulle precauzioni da adottare in caso di movimenti tellurici o di eventi atmosferici quali i tifoni.


Dati Paese

CAPITALE: TAIPEI
POPOLAZIONE:23.547.448 (fonte: MOFA, stima 2017)
SUPERFICIE: 36.193 km2
FUSO ORARIO: +7h rispetto all’Italia, +6h quando in Italia è in vigore l’ora legale.
LINGUE: cinese mandarino e dialetti locali: hoklo (taiwanese) e hakka; l’inglese è abbastanza diffuso nelle grandi città.
RELIGIONI: buddismo (8.086.000) e taoismo (7.600.000). E’ presente anche un limitato numero di protestanti (605.000) e cattolici (298.000).
MONETA: Nuovo Dollaro di Taiwan (TWD)
Prefisso:00886
TELEFONIA: la rete telefonica e cellulare è efficiente in tutto il territorio. Sono molto diffusi i collegamenti internet wi-fi soprattutto nei numerosi locali pubblici (caffè, business centre, alberghi, ecc..)
CLIMA: il clima dell’isola è molto caldo e umido tra aprile ed ottobre. Nel periodo compreso tra ottobre e marzo le temperature sono moderate e scendono anche fino ai 10° tra fine dicembre e fine gennaio. Il cielo è spesso coperto.


Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese

Passaporto: necessario con validità residua di almeno 6 mesi alla data di partenza per Taiwan.
Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento Documenti di viaggio - documenti per viaggi all’estero di minori di questo sito.
Visto d’ingresso: non occorre il visto per soggiorni non superiori ai 90 giorni, purché si disponga del titolo di viaggio (biglietto aereo di ritorno) per il rientro o per la prosecuzione del viaggio verso altra destinazione. Non sono consentite estensioni del soggiorno, salvo casi d’emergenza (ad esempio per malattie, incidenti, o disastri naturali che impediscono la partenza) che devono essere “certificati” dall’Ufficio Italiano di Taipei alle locali Autorità. Informazioni su soggiorni di più lunga durata, che richiedono il possesso di appositi visti d’ingresso, possono essere ottenute dall’Ufficio di Rappresentanza di Taipei a Roma (Viale Liegi,17, 00198 Roma – tel: 06 98262800 fax: 06 98262806 n. di emergenza: 338 1418946; 3331986437; 3402802638; 3403868580).

Il 26 settembre 2019 le autorità taiwanesi hanno annunciato di aver concesso, su base di reciprocità, ai cittadini italiani in arrivo negli aeroporti internazionali di Taiwan (in primis quello di Taipei/Taoyuan) e nei porti dell'Isola la possibilità di transitare attraverso i valichi elettronici (e-gate).
Tali valichi possono essere utilizzati da cittadini italiani sopra i 14 anni di età, detentori di un passaporto con almeno sei mesi di validità, con fedina penale pulita e previa registrazione sul sito dell'Agenzia Nazionale dell'Immigrazione Taiwanese
(https://egate.immigration.gov.tw/ge-frontend/home/partnerCountry).

Formalità valutarie e doganali
Non ci sono limitazioni particolari all’importazione e all’esportazione di valuta a Taiwan. Vanno comunque obbligatoriamente dichiarate alla frontiera, sia in esportazione che in importazione, cifre superiori a : 20.000 RMB (dollari cinesi) o altre valute equivalenti ad un controvalore complessivo di 10.000 USD o 100.000 TWD.
 

Non è consentita a Taiwan la libera introduzione di prodotti animali o vegetali.
Inoltre, a partire dal 19 febbraio, risultano bloccate le importazioni carne suina dall’Italia. L’infrazione al provvedimento comporta sanzioni pecuniarie pesanti: 200.000 NTD per la prima volta e un milione NTD in caso di recidiva, pari, rispettivamente a circa 3.000 e 30.000 euro.