Cool SUP spots!

Sei in: » Europa » Malta

Viaggiare Sicuri Malta

Ultimo aggiornamento: 22/07/2021
Informazioni Generali

Indicazioni generali, ordine pubblico e criminalita'

Le condizioni di sicurezza a Malta sono attualmente buone e non si ravvisano rischi particolari.
Nelle zone di Malta più frequentate dai turisti (Sliema, Paceville, St. Julian’s), e a bordo delle linee di autobus che collegano Valletta a Sliema (n.12 e 13), si registrano furti, soprattutto ai danni dei più giovani. Tali inconvenienti aumentano notevolmente nel corso dell’estate soprattutto nei tragitti da/per l'Aeroporto.
I frequentatori di queste zone e dei relativi locali notturni sono invitati alla massima prudenza e a custodire in modo adeguato i propri effetti personali e copia dei propri documenti.


Rischio terrorismo

Il terrorismo rappresenta una minaccia globale. Nessun Paese può essere considerato completamente esente dal rischio di episodi ricollegabili a tale fenomeno.


Rischi ambientali e calamita' naturali

Aree di particolare cautela

Avvertenze

Si consiglia ai connazionali di:
-  registrare i dati del proprio viaggio su DOVESIAMONELMONDO
;
- prestare cautela nella guida in quanto è in vigore il sistema inglese di guida a sinistra;

Il campeggio libero a Malta è vietato.C'è un solo campeggio ufficiale. Si trova a Dahlet ix-Xmajjar, nei pressi della White Tower, ad Armier. Il campeggio è recintato e controllato 24 ore al giorno.
MALTA CAMPSITE
Dalhet Ix.mmajjar
Limit tal-Mellieha
Malta
Tel.
  00356 / 21521105
Mobile 00356 99496707
e-mail:
info@maltacampsite.com
www.maltacampsite.com


Dati Paese

Capitale: LA VALLETTA
Popolazione: 420.000 circa
Superficie: 316 km2
Fuso orario: GMT+1
Religioni: cattolica al 95%, esigua minoranza musulmana di recente insediamento.
Lingue: maltese (lingua nazionale), inglese (altra lingua ufficiale). L’italiano è abbastanza diffuso.
Moneta: Euro (adottato il 1 gennaio 2008)
Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00356

Telefonia: “GO” è la principale compagnia di telefonia fissa e mobile. Altri operatori di telefonia mobile sono Epic (che ha sostituito VODAFONE) e Melita. Sono diffusi il sistema VOIP e le carte telefoniche internazionali. Nel Paese ci sono diversi internet providers e molti Internet Cafè sparsi sul territorio. A Malta e Gozo si trovano telefoni pubblici che funzionano con carte telefoniche, più rari quelli con monete. I gestori di telefonia mobile di Malta permettono di ricevere comunicazioni da telefonini GSM e UMTS su tutto il territorio; è comunque bene contattare il proprio gestore per avere informazioni sulla copertura a Malta.
Elettricità: l’elettricità a Malta viene erogata a 230 volt (+/- 10%) e 50 hertz. Le spine che si utilizzano sono a tre lamelle su modello inglese, dall’Italia serve un adattatore che si può acquistare in loco in numerosi negozi.
Clima: temperato mediterraneo.


Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: è necessario viaggiare con un documento valido per l’espatrio non scaduto (passaporto, carta di identità, tessera ministeriale AT/BT).
Il Paese è membro dell’Unione Europea e fa parte dell’area Schengen; sono stati quindi eliminati i controlli alle frontiere terrestri, marittime e aeroportuali, ma è necessario comunque viaggiare con un documento valido per l’espatrio tra quelli indicati.
Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato di Malta presente in Italia, o presso il proprio agente di viaggio.
In caso di furto o smarrimento della carta d’identità o del passaporto, l’Ambasciata potrà emettere ai richiedenti un ETD (Emergency Travel Document). L’ ETD è valido per il solo viaggio di ritorno in Italia ed è accettato da tutti i vettori aerei, comprese le Compagnie low cost che operano a Malta.
Per ottenere il rilascio dell’ETD, il richiedente dovrà sporgere denuncia presso le locali Autorità di Polizia e presentare in seguito copia della denuncia, corredata da due fototessere ed una copia del biglietto di viaggio di rientro in Italia, alla Sezione Consolare dell’Ambasciata d’Italia (5, Vilhena Street - Floriana).

I viaggiatori in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata prendano visione dell’Approfondimento Documenti di viaggio – documenti per viaggi all’estero sulla home page di questo sito.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento Documenti di viaggio - documenti per viaggi all’estero di minori sulla home page di questo sito.

Formalità valutarie
I controlli sul cambio sono stati aboliti, ma chiunque qualora viaggi verso o da una destinazione non-UE portando con sé contanti per un valore uguale o superiore a 10.000 Euro deve compilare un’apposita dichiarazione reperibile in dogana

Divieti di importazione
È fatto divieto di importazione per i seguenti beni:
- articoli contraffatti come orologi da polso, vestiti, video cassette, "softwares" ecc., nonché qualsiasi articolo recante un marchio contraffatto;
- materiale pornografico (libri, riviste, film, video, ecc.);
- armi o coltelli tra cui quelli a serramanico, bastoni animati, pugni di ferro e strumenti utilizzati per le arti marziali;
- arpioni per la pesca;
- droghe di qualsiasi genere anche leggere (quali eroina, morfina, cocaina, cannabis, anfetamine, barbiturici, ecc).

Limitazioni  all’importazione
Armi da fuoco
: per l'importazione di armi da fuoco, munizioni ed esplosivi (compresi fuochi di artificio e petardi), è necessario contattare il Weapons Office ai numeri di telefono sotto riportati o all’email weapons.police@gov.mt per le procedure atte al conseguimento della specifica licenza.
Armi da caccia/pesca: nessuna limitazione sul numero; è tuttavia necessario recarsi presso il più vicino ufficio di polizia di residenza a Malta per ottenere un permesso della durata di un anno solare. La richiesta dovra’ essere seguita dal pagamento di una tassa. L’importo potra’ essere richiesto dall’interessato al “Weapons Office”.
Armi per uso sportivo/collezione: massimo quantitativo, n. 10 a persona. Nessun limite per le munizioni. La procedura per l’importazione è la stessa indicata per le armi da caccia/pesca.
Si precisa che per l’importazione di armi per collezionisti la licenza consente la esclusiva disponibilità presso la abitazione a Malta dell’importatore. 
Per maggiori informazioni si può contattare il “Weapons Office” di Malta ai seguenti numeri:
Weapons Office (Control Room)
Tel. +356 22940000
fax 21247922
L’introduzione in territorio maltese di
carni e di salumi avviene senza formalità fino alla quantita’ di 1 Kg. Oltre tale soglia, la merce deve essere accompagnata dalla relativa fattura, da cui risultino gli estremi del produttore (regolamento CE n. 599/2004).     
Per qualsiasi ulteriore informazione rivolgersi a:
Department of Customs
Custom House
Lascaris Wharf
La Valletta - VLT 1920
Tel. 00356 25685000/128/120/121/123
Fax: 00356 25685250.

www. customs.gov.mt  e-mail: malta.customs@gov.mt

Malta fa parte della Convenzione sul Commercio Internazionale in Specie Protette e Flora e Fauna selvatiche, che limita l'importazione di alcune piante e specie in via di estinzione nonché di prodotti (es. avorio, corallo, pelle di serpente).
Per maggiori informazioni rivolgersi a:
 M.E.P.A. - Environment Protection Directorate
St. Francis Ravelin, Floriana FRN 1230
tel. 00356/2290 7107
fax 00356/2290 3300

Limitazioni all'esportazione
È necessario un permesso rilasciato dal Dipartimento dei Musei per poter esportare articoli più vecchi di 50 anni. 
Per informazioni rivolgersi a:
Dipartimento dei Musei
138 Melita Street, Valletta
Tel. 00356 / 21230739 / 23950000 / 21230711

Viaggiatori disabili:
La Commissione Nazionale Persone con Disabilità, un ente governativo preposto al miglioramento della qualità della vita delle persone disabili, ha un suo sito web ricco di utili link e contatti. Sul sito sono presenti anche informazioni sulle altre organizzazioni che possono assistere le persone diversamente abili durante il soggiorno a Malta.
Commissione Nazionale Persone con Disabilità

Kummissjoni Nazzjonali Persun b’Dizabilità
Bugeja Institute
Braile Street
St Venera SVR1619

Tel: 00356 / 22788555
Fax: 22788490
Servizio via sms al numero +356 79788555

al posto del telefono a trasmissione testo
e-mail helpdesk@knpd.org
sito web www.knpd.org

Viaggiatori con animali:
Dal 1 gennaio 2012 Malta ha uniformato le procedure per l’ingresso di animali domestici al Regolamento UE 998/2003/EC e seguenti.
Pertanto per l’ingresso di cani, gatti ed altre specie animali a Malta, gli stessi devono essere muniti di microchip e di passaporto comunitario. Il passaporto deve certificare, inoltre, l’effettuazione della vaccinazione antirabbica, da effettuarsi almeno 21 giorni prima del viaggio.
Inoltre per l’ingresso a Malta di alcune categorie di animali domestici (in particolare cani e gatti) è necessario il trattamento preventivo per l’echinococco con Praziquantel. Il suddetto trattamento deve essere certificato dal veterinario sul passaporto o tramite certificato veterinario ufficiale con data non inferiore alle 24 ore e non superiore alle 120 ore prima del viaggio.
Il permesso d’importazione va richiesto al Ministry for Sustainable Development, the Environment and Climate change – Veterinary and Phytosanitary Regulation Department – Veterinary Regulation Directorate, tramite il modulo scaricabile dal seguente link
http://agriculture.gov.mt/en/vprd/Pages/travel_petmalta.aspx dove si possono trovare maggiori informazioni in merito alla procedura da seguire.
Contatti utili:
Border Inspection Post
Tel. +356 2292 5367 / 5172 - + 356 21650393
Fax + 356 2165 0373

E.mail petstravel.mrra@gov.mt