Cool SUP spots!

Sei in: » Europa » Belgium

Viaggiare Sicuri Belgium

Ultimo aggiornamento: 12/06/2022
Informazioni Generali

Indicazioni generali, ordine pubblico e criminalita'

Non si segnalano al momento particolari criticità in relazione all’ordine pubblico.  
Sono frequenti gli episodi di micro-criminalità (scippi, piccoli furti con uso di violenza e minacce) nelle principali agglomerazioni urbane. In particolar modo si consiglia di prestare attenzione in alcune zone centrali di Anversa, Bruxelles, Charleroi e Liegi a causa di furti e scippi.


Rischio terrorismo

Attentati terroristici hanno avuto luogo a Bruxelles nel maggio 2014 (museo ebraico), nel  marzo 2016 (aeroporto Zaventem e metropolitana), nel giugno e agosto 2017 (attacchi a poliziotti e militari), a Charleroi (agosto 2016 commissariato di Polizia) e a Liegi (maggio 2018).
Individui operanti in Belgio sono stati ricollegati agli attacchi in Francia del gennaio e del  novembre 2015.
Significativo  e’ il numero  dei “combattenti stranieri” di origine belga nei teatri di conflitto mediorientali.
L’esposizione del Paese al fenomeno del terrorismo internazionale ha  indotto le Autorità a svolgere più capillari attività di prevenzione e sorveglianza su tutto il territorio. Il 22 gennaio 2018 il livello di allerta per la sicurezza dell’intero Paese, e’ stato abbassato da 3  a “2” su una scala da “1” a “4”. Il livello “2”  significa che il rischio terrorismo  è valutato come “medio” e che  un nuovo attentato è giudicato “poco verosimile”.
Le Autorità belghe ha
nno contestualmente precisato che l’abbassamento a “2” del livello della minaccia non significa che quest’ultima non esista più. Nella capitale Bruxelles (sede delle Istituzioni UE e NATO) e in altre località del Paese possono essere mantenuti dispositivi rinforzati di sorveglianza, e verificarsi operazioni anti-terrorismo della polizia, con conseguenti blocchi della circolazione.
Alla luce di quanto sopra, si invitano i connazionali ad esercitare vigilanza nei luoghi pubblici e ad alta concentrazione di persone. Si consiglia circospezione anche nell’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici, soprattutto urbani.
Si consiglia di tenersi aggiornati sulla situazione
di sicurezza attraverso i media locali e i siti www.viaggiaresicuri.it; www.ambbruxelles.esteri.it, @ItalyinBelgium e di seguire scrupolosamente le indicazioni delle autorità belghe.


Rischi ambientali e calamita' naturali

Aree di particolare cautela

Avvertenze

Si consiglia ai connazionali di:
- registrare i dati del proprio viaggio su DOVESIAMONELMONDO
;
- adottare la necessaria prudenza, soprattutto nelle ore serali, nelle zone poco frequentate delle principali città ed in particolare nelle immediate vicinanze delle stazioni ferroviarie.


Dati Paese

Capitale: BRUXELLES
Popolazione
: 11.322.088 (al 2017)
Superficie: 30.528 kmq 
Fuso orario: stesso fuso orario italiano
Lingue: francese, neerlandese e tedesco; l'inglese è molto diffuso.
Religione: la religione principale è quella cristiana cattolica; sono presenti anche le religioni ebraica, islamica e cristiana protestante.
Moneta: Euro
Prefisso  internazionale per il Belgio: 0032 seguito dal prefisso della località desiderata, senza lo zero; anche per i cellulari belgi in chiamata dall’estero, dopo il prefisso internazionale bisogna eliminare lo zero che precede il numero. 

Prefisso per l’Italia: 0039 seguito dal prefisso per la località desiderata, con lo zero
Telefonia: per la rete cellulare sono presenti tre operatori: Proximus, Mobistar e Base, con la possibilità di fare un abbonamento o
munirsi di schede prepagate.
Clima: clima continentale con frequente e diffusa piovosità.


Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese