Cool SUP spots!

Sei in: » Americhe » El Salvador

Viaggiare Sicuri El Salvador

Ultimo aggiornamento: 20/09/2021
Informazioni Generali

Indicazioni generali, ordine pubblico e criminalita'

Il rischio criminalità è molto elevato in tutto il Paese. La criminalità comune ed organizzata controlla di fatto parte del territorio per interessi connessi al sistema di estorsioni e al narcotraffico. Gli atti criminali vengono perpetrati su tutto il territorio nazionale soprattutto da bande armate (le cosiddette "maras") e colpiscono indistintamente salvadoregni e stranieri. Si registrano atti criminali anche contro le forze dell’ordine, la magistratura e gli addetti al trasporto pubblico. Sono in aumento reati quali le rapine a mano armata, la violenza sessuale e il traffico di droga. La media degli omicidi raggiunge anche 40-50 al giorno.


Rischio terrorismo

Il terrorismo rappresenta una minaccia globale. Nessun Paese può essere considerato completamente esente dal rischio di episodi ricollegabili a tale fenomeno.


Rischi ambientali e calamita' naturali

L’intera area centramericana è a forte rischio sismico. Negli ultimi anni si sono registrati in Salvador vari episodi di intensità superiore ai 6 gradi di magnitudo.
Dal 2017 si sono registrati alcuni sciami sismici originati dall’attivazione di una faglia che attraversa l’area metropolitana della capitale. Le Autorità, che stanno monitorando la situazione, non scartano la possibilità che si possano verificare altri eventi simili, o di maggiore magnitudo.
Per maggiori informazioni, e per avvisi di preallerta, consultare i siti: www.snet.gob.sv;   www.marn.gob.sv; e www.redhum.org.  

Nel Salvador sono presenti 23 vulcani dei quali 6 vengono considerati attivi. Negli ultimi anni si sono registrate esplosioni, diffusioni di ceneri ed esalazioni da parte del vulcano Chaparrastique, nel Dipartimento di San Miguel, a circa 200 km dalla Capitale, a seguito delle quali le Autorità hanno elevato il livello di allerta, e la popolazione nelle immediate vicinanze e’ stata allontanata per precauzione.

Il Paese è soggetto a forti tempeste tropicali ed inondazioni che possono provocare vittime e danni alle infrastrutture ed alle abitazioni. Le zone del litorale marittimo sono considerate a rischio, il resto del Paese ad alto rischio.


Aree di particolare cautela

Avvertenze

Si raccomanda ai connazionali di:
- registrare i dati del proprio viaggio su DOVESIAMONELMONDO e contattare, al momento dell'arrivo nel Paese, l'Ambasciata d'Italia a El Salvador, comunicando il recapito ed eventuali spostamenti sul territorio;
- adottare la massima prudenza durante la permanenza nel Paese;
- non utilizzare i mezzi pubblici su tutto il territorio nazionale;
- non effettuare viaggi o spostamenti notturni, evitare spostamenti a piedi e considerare che anche i viaggi in pullman, organizzati da agenzie affidabili, sono considerati rischiosi per il verificarsi di episodi di assalto a mano armata; 
- non fare turismo individuale, ma di visitare il Paese in gruppo o con viaggi organizzati e non esibire oggetti elettronici (cellulari, computer, ecc.) e di un qualche valore (gioielli, orologi, ecc.) I finestrini delle auto devono restare chiusi in marcia ed in situazioni di sosta:
- non avventurarsi da soli in zone al di fuori dei circuiti turistici classici;
- non fermare i taxi per strada e, prima di salire, registrare la compagnia ed il numero del veicolo;
- non opporre resistenza in caso di aggressione onde evitare gravi conseguenze per la propria incolumità fisica;
- noleggiare un’auto con autista locale di fiducia in quanto il traffico è caotico con frequenti gravi incidenti. Secondo la legge locale, in caso d’incidente con danni alla persona, il conducente, presunto colpevole, viene messo a disposizione della giustizia e non può lasciare il Paese fino a quando il Tribunale non abbia emesso
la sentenza. Il presunto colpevole (anche se in possesso di un'assicurazione onnicomprensiva) può essere rimesso in libertà solo dietro dichiarazione liberatoria rilasciata dalla parte lesa. Il Comando della Polizia per il turismo è aperto 24/7 al tel. 25118300 o info@politurelsalvador.com. I turisti – dietro una petizione scritta – possono richiedere la scorta per visitare i posti turistici salvadoregni. La richiesta, con le informazioni pertinenti, va indirizzata al Capo della Politur: “Comisionado” Bladimir Cáceres.


Dati Paese

Capitale: SAN SALVADOR
Popolazione: 6,8 milioni
Superficie: 21.041 km2
Fuso orario: - 7 ore rispetto all’Italia; - 8 ore quando in Italia vige l’ora legale
Lingue: spagnolo,
diffusa la lingua inglese fra la classe più abbiente
Religioni: cattolica, evangelica, protestante, Testimoni di Geova, diverse sette
Moneta: Dollaro USA
Prefisso dall'Italia: 00503
Prefisso per l'Italia: 0039
Telefonia: la rete cellulare copre la quasi totalità del territorio nazionale, ma spesso vi sono delle interruzioni. Il roaming internazionale funziona regolarmente a seconda del provider estero.
Clima: esistono solo due stagioni una secca (da novembre ad aprile), una piovosa (da maggio ad ottobre). La temperatura media durante tutto l’anno è
compresa tra i 22°C e i 35°C con punte che raggiungono i 40. N
ella stagione secca tuttavia la temperatura minima, nelle ore notturne e specie nelle aree di montagna puo’ scendere a 10/13C, con forti escursioni termiche tra giorno e notte.


Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata di El Salvador a Roma o il Consolato Generale salvadoregno a Milano nonchè presso il proprio Agente di viaggio.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento: "Documenti di viaggio - documenti per viaggi all’estero di minori" di questo sito.

Visto d’ingresso: non necessario per turismo fino a 90 giorni.

Formalità valutarie e doganali: all’arrivo nel Paese è obbligatorio dichiarare solo la moneta e la merce per un valore superiore ai 10.000 Dollari USA. In entrata ed in uscita da El Salvador, non sono previste particolari formalità doganali eccetto il pagamento delle imposte aeroportuali. Informazioni in merito possono essere assunte contattando l’Ambasciata di El Salvador a Roma o il Consolato Generale di El Savador a Milano.