Cool SUP spots!

Sei in: » Africa » Cape Verde » Sao Vicente

Viaggiare Sicuri Cape Verde

Ultimo aggiornamento: 14/01/2021
Informazioni Generali

Indicazioni generali, ordine pubblico e criminalita'

Non si segnalano al momento particolari criticità in relazione all’ordine pubblico.  
Nelle isole di maggior afflusso turistico (Mindelo, Boa Vista, Sal)
si registrano fenomeni di furti, borseggi e altri episodi di micro-criminalità. É opportuno pertanto adottare le precauzioni indicate nella sezione “Avvertenze”.


Rischio terrorismo

Il Paese condivide con il resto del mondo l’esposizione al fenomeno del terrorismo internazionale.
In considerazione dell’attivismo dei gruppi di matrice terroristica nella fascia saheliana e dell’Africa Occidentale resta consistente il  rischio di attentati ed  azioni ostili a danno di cittadini ed interessi occidentali. Si raccomanda pertanto di mantenere elevata la soglia di attenzione in tutto il Paese.


Rischi ambientali e calamita' naturali

Nella stagione delle piogge (agosto – ottobre), potrebbero verificarsi fenomeni ciclonici. Per informazioni e consigli del caso consultare l’Approfondimento Allarmi Meteo.


Aree di particolare cautela

Avvertenze

Si consiglia ai connazionali di:
- registrare i dati del proprio viaggio su DOVESIAMONELMONDO;

- non recarsi in zone e spiagge poco frequentate, nelle ore notturne e nei quartieri periferici della capitale, a causa del crescente livello di microcriminalità;
- non intraprendere viaggi nelle varie isole del Paese senza avere riconfermato il volo di ritorno. È obbligatorio riconfermare le prenotazioni aeree sia per voli nazionali che internazionali almeno 72 ore prima della partenza;
- fare attenzione, durante i bagni in mare, ai pericoli dovuti alle forti correnti e alle onde spesso violente;
- evitare di portare con sé grandi somme di denaro e oggetti di valore;
- prestare attenzione ai borseggi nei luoghi affollati (concerti etc.);
- non fidarsi di amicizie occasionali;
- munirsi di una fotocopia dei documenti d’identità, tenendo quelli originali e i biglietti di viaggio in luogo custodito;

- restare, per quanto possibile, in gruppo.


Dati Paese

Capitale: PRAIA
Popolazione: 500.000
Superficie: 4.030 Km²
Fuso orario: -2h rispetto all'Italia, - 3h quando in Italia vige l'ora legale
Lingue: portoghese e creolo (crioulo, un misto di portoghese e lingue africane).
Religioni: il 90% della popolazione è di religione cristiana cattolica. Sono presenti culti protestanti (chiesa del Nazzareno).
Moneta:
Escudo capoverdiano (CV esc) 
Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00238
Telefonia: operatori di rete cellulare sono la CV Telecom e T+ (Tmais) con copertura in tutto l’Arcipelago. Funzionano in roaming TIM, WIND e OMNITEL.
Clima: La stagione secca va da novembre a luglio (la stagione dei venti alisei) mentre la stagione delle piogge va da agosto ad ottobre. La pluviometria delle isole è irregolare ma a volte molto intensa. La temperatura media annuale si attesta intorno ai 24°C.


Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. Per le eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento di questo sito Documenti di viaggio - documenti per viaggi all’estero di minori

Visto d’ingresso: Visto turistico non necessario

A partire dall'1 gennaio 2019 è obbligatorio pagare la Tassa di Sicurezza Aeroportuale (TSA) attraverso una delle seguenti modalita:

- prima del viaggio sulla piattaforma www.ease.gov.cv o attraverso la mediazione di un operatore turistico;

- all'arrivo in aeroporto. La tassa è di 3.400 CVEs, pari a 31€.

Formalità valutarie e doganali: l’importazione e l’esportazione di valuta locale è proibita. Non esistono invece restrizioni relative all’importazione di valuta straniera, per la quale è obbligatorio comunque effettuare una dichiarazione sia in entrata che in uscita dal Paese. In caso di mancata dichiarazione in entrata, è concessa l’esportazione di valuta straniera per un ammontare massimo pari al controvalore di 20.000 CVEsc. Generalmente le carte di credito sono accettate nei principali alberghi. Si consiglia comunque di accertarsi presso la compagnia di emissione della carta dell’esistenza di operatori abilitati. Si raccomandano traveller cheques in USD o Euro. Negli alberghi italiani (Isole di Sal e Boa Vista) è talvolta possibile pagare in contanti in Euro; si consiglia di verificare tale possibilità prima di intraprendere il viaggio. È scarsa la presenza di sportelli bancomat.