Cool kitesurfing spots!

Viaggiare Sicuri Netherlands (Paesi Bassi)

Ultimo aggiornamento: 28/11/2021
Informazioni Generali

Indicazioni generali, ordine pubblico e criminalita'

La piccola criminalità è diffusa soprattutto nelle città: Amsterdam, Maastricht, Rotterdam, Eindhoven, Heerlen, L’Aja, Utrecht.
Nel centro di Amsterdam (città col maggior tasso di criminalità dei Paesi Bassi) sono infrequenti piccoli furti anche a danno di turisti. Sui trasporti pubblici delle principali città, nelle stazioni ferroviarie e alle fermate di autobus e tram, nonché sui treni da e per l’aeroporto internazionale di Schiphol occorre mantenere alta l’attenzione al borseggio.
Sono frequenti i casi di furto di biciclette e di oggetti all’interno di autovetture.
Particolare attenzione va esercitata nel visitare alcune zone periferiche dei principali centri, e - soprattutto nelle ore notturne - le zone portuali di Rotterdam ed Amsterdam e le stazioni autobus e ferroviarie di Rotterdam, Amsterdam, L’Aja, Utrecht, Eindhoven  e Maastricht.


Rischio terrorismo

I Paesi Bassi condividono con il resto dell’Europa l’esposizione al fenomeno del terrorismo internazionale. Nel Paese è diffuso il fenomeno del proselitismo jihadista, in particolare nelle città maggiori, fra cui Amsterdam, Rotterdam, L’Aja, Leiden, Utrecht. Il livello di allerta anti-terrorismo è ritenuto "considerevole".
Le Autorità locali sono impegnate nella prevenzione del rischio terroristico ed hanno adottato le misure necessarie per far fronte ad eventuali minacce di attentati intensificando i controlli in tutti i luoghi ritenuti "sensibili" (aeroporti, stazioni, metropolitane, grandi musei, impianti sportivi e luoghi ad elevata frequentazione, ecc.) e in occasione dei grandi eventi e delle maggiori festività.
Particolarmente elevata è l’attenzione delle forze di sicurezza nell’Aeroporto di Amsterdam Schiphol, così come negli scali aeroportuali di Eindhoven e Rotterdam.
Pari attenzione viene riservata alla sicurezza nelle grandi stazioni ferroviarie con traffico internazionale (Amsterdam, L’Aja, Rotterdam, Utrecht).


Rischi ambientali e calamita' naturali

Aree di particolare cautela

Avvertenze

Si consiglia ai connazionali di:
- registrare i dati del proprio viaggio su DOVESIAMONELMONDO;
- adottare le normali precauzioni contro il rischio di episodi di microcriminalità, vigilando sempre sui propri averi (borse con denaro, documenti ecc.);
- recare con sé copia dei propri documenti e titoli di viaggio, conservando scupolosamente gli originali in luoghi custoditi (albergo etc.), a causa di possibili furti, soprattutto nella citta' di Amsterdam;

- non pernottare in camper o roulotte in stazioni di servizio e in autostrada; altrettanto nei parcheggi di scambio vicini a stazioni fuori mano;

- rispettare scrupolosamente i limiti di velocità (50 Km/h sulle strade urbane, 70-80 Km/h sulle strade extra-urbane, 120-130 Km/h sulle autostrade), limitata in molte zone a 100 km/h; sono infatti molto diffusi i rilevatori automatici di velocità e le multe sono elevate, soprattutto per mancato pagamento del parcheggio.


Dati Paese

CAPITALE: Amsterdam (anche se Monarchia, Governo e Parlamento hanno sede a L’Aja).
POPOLAZIONE: 17.282.753 (al 28.01.2019)
SUPERFICIE: 41.528 km²
FUSO ORARIO: stessa ora italiana. UTC +1

LINGUE: la lingua ufficiale è l’olandese. L'inglese è parlato dalla grande maggioranza della popolazione. Diffusa, in misura più limitata, anche la conoscenza del tedesco e del francese.
RELIGIONI: maggioranza (50,1%) di agnostici ed atei dichiarati. La confessione di maggioranza relativa e’ quella cattolica (23,7%), seguono le confessioni protestanti (15,6%) e le altre religioni (10,6%), tra cui giudaismo, le correnti musulmane, induismo e buddismo.
MONETA: Euro
TELEFONIA:
Prefisso per l´Italia: 0039
Prefisso dall´Italia: 0031

CLIMA
Clima di tipo atlantico influenzato dalla corrente del Golfo. Tempo umido, ventoso e variabile (classificazione Köppen: Cf), caratterizzato da estati ed inverni ad alta imprevedibilità. Temperatura media massima in estate: 22˚C (con eccezionali picchi oltre 30˚C), temperatura media minima in inverno: 0˚C (con però periodi che possono arrivare ben al di sotto di -5˚C).


Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese

Passaporto/carta di identità valida per l’espatrio. E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità da esibire in caso di richiesta da parte delle autorità locali. Il Paese fa parte dell’UE ed aderisce all’accordo di Schengen. 

Benche' la carta di identita' italiana sia un documento valido per l'ingresso nei Paesi Bassi, si fa presente che tale titolo di viaggio - in formato elettronico e soprattutto in formato cartaceo - non viene  accettato da banche, uffici pubblici o potenziali datori di lavoro quando il documento venga utilizzato per aprire conti in banca o firmare contratti di lavoro. E' opportuno in questi casi munirsi di passaporto.
Qualora in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata, si prenda visione dell'Approfondimento Documenti di viaggio-Documenti per viaggi all'estero di questo sito.
Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l'Approfondimento Documenti di viaggio-Documenti per viaggi all'estero di  minori di questo sito.

Visto d’Ingresso: non necessario

Formalità valutarie: nessuna

Viaggiatori con animali al seguito (cani e gatti)
I nuovi passaporti per animali sono obbligatori per lo spostamento tra i Paesi Membri dell'Unione Europea e Paesi limitrofi con similare regolamentazione.
I gatti ed i cani devono portare una micro-piastrina per essere identificati.
Devono inoltre essere stati vaccinati contro la rabbia almeno 30 giorni prima della partenza.