Come arrivarci da:
Sottomarina Sottomarina di Chioggia

Lo spot di Sottomarina, piccolo paese di mare sito sull'alto adriatico, ai più è erroneamente noto con il nome di Chioggia, ridente cittadina a sud di Venezia che ahimè non possiede degli spot surfabili. Lo spot è ubicato alla fine del lungomare verso nord, e si trova a ridosso della diga foranea che protegge il canale d'ingresso al porto di Chioggia. Proprio questa diga, presso la quale si accumula la sabbia portata dalla corrente dello scirocco, fa in modo che lo spot sia eccellente per il wave, creando delle ottime onde che assumono un'ottima direzione La presenza di sabbia ovunque, e le onde che, anche quando sono alte non sono particolarmente potenti e veloci, rompono a causa della graduale diminuzione della profondità dell'acqua, rendono lo spot un 'beachbreak' per nulla pericoloso. Lo spot lavora al meglio con venti dal primo quadrante, cioè da nord a est con intensità che varia dai 6 ai 50 nodi e dipende molto dalla direzione con cui il vento raggiunge la costa.

Il vento più forte è solitamente levante (on-shore), mentre la bora, mediamente più forte la mattina presto, permette generalmente uscite con vele dalla 4.0 alla 5.8 e soffia quasi sempre con il brutto tempo. Le condizioni, mai particolarmente difficili, variano da side-shore a on-shore sempre mure a sx rispettivamente con venti da nord a est. Le onde migliori sono alle 'baracche' circa un km a sud, e possono arrivare anche ad altezze considerevoli. Con vento da nord, o da nord-ovest, e scaduta di scirocco, lo spot permette uscite fantastiche dato che le onde si puliscono perfettamente consentendo surfate incredibili e condizioni quasi sudafricane! Peccato che capiti al massimo due volte l'anno! In condizioni di scirocco forte, ci sono altri due spot sul litorale di Sottomarina uno presso il ristorante 'Granso stanco' e un'altro che permette uscite perfettamente side-shore mure a dx, ma al momento ancora top secret!!!

Le condizioni migliori sono con la bora e lo spot, seppur non difficile, non si adatta ai principianti, ma è perfetto per chi vuole iniziare ad uscire tra le onde. Con lo scirocco c'e' molta corrente e onde veramente grosse e cattive: sconsigliato quindi a chi non ha dimestichezza ad uscire in condizioni dure. Prevedere il vento non è per niente facile, e le condizioni adatte sono abbastanza rare. Per capire se c'e' vento in tempo reale guardate Televideo a pag. 706: se a Trieste segna almeno 12 nodi n-e quasi sicuramente il vento entrerà anche a Sottomarina. I periodi migliori per la bora sono primavera e autunno quando le depressioni si posizionano sul centro Italia, ma anche in estate il passaggio di fronti freddi può regalarvi qualche ora di 'pure fun'; anche in condizioni di alta pressione da maggio a settembre soffia un termico costante che varia dai 6 ai 15 nodi: ottimo per il kite. Esiste anche un anemometro telefonico a rilevazione automatica, per informazioni rivolgetevi a Nicola (Crema Sport 049-604340). Cercate di parcheggiare nei camping dato che i furti non sono poi tanto rari.

Per il surf
Lo spot per il surf da onda è vicino al molo verso sud. Lavora bene con mareggiate da sud. Il fondale è sabbioso. Non regge il vento attivo. L'onda è lenta e l'acqua non è delle migliori. Praticamente è uno spot frequentato pochissimo.

45.2091N
12.2868E
Tipo di spot: Spiaggia
Tipo di fondale: Sabbia
Caratteristiche Vento: Costante, Inshore, Con onde, Acqua piatta Consistenza (frequenza onde): Frequente (60gg/anno)
Direzioni vento prevalente  Direzioni di provenienza del vento: NordEst, Ovest, Est, SudEst
Inizia a lavorare con:5-10 nodi
Regge fino a: 20-40 nodi

Come raggiungere lo Spot? Direzione Chioggia. S.S.Romea 309 direzione Ravenna da Venezia. A 45 Km da Padova e 45 Km da Venezia
Stagione migliore  Mesi migliori dell'anno: Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Settembre, Ottobre, Novembre
Informazioni aggiuntive Per chi pratica il Kite, la zona migliore è vicino alla diga e zona Astoria. Per chi fa surf quando raffica vento da N-E la zona migliore è quella 'DEL GRANSO STANCO', mentre con vento da S-E la zona migliore è alla diga.


Condizioni

Onde

Centrali
Lavora bene con mareggiate da sud Il fondale ? sabbioso Non regge il vento attivo


Come arrivare

Come arrivare dall'autostrada A4 Provenendo dall'autostrada A4 uscite a Padova est o a Padova Interporto e seguite la direzione Piove di Sacco. Proseguite verso Chioggia, al bivio seguite le indicazioni mare e Sottomarina. Come arrivare da Nord Il percorso migliore è imboccare la provinciale da Venezia seguendo sempre direzione Chioggia. Come arrivare da Sud Percorrete la statale Romea verso nord e arriverete direttamente a Chioggia, e da qui seguite le indicazioni.


I lati negativi

Ancora non ne conosciamo, comunicatecelo