Come arrivarci da:
Santa Teresa di Gallura Marina delle Rose

La vera natura selvaggia. Qui si salta mure a sinistra quando soffiano il ponente o il maestrale.
Quando soffia il libeccio si creano le condizioni più sideshore, ottime per surfare.
Per il Windsurf.Tra i migliori spot della Sardegna a Nord. Quando entra il libeccio è facile trovarsi ad uscire con la 4/4,5 side-side off. Quando il vento arriva da Nord Ovest surfate sottovento alla baia (destra)…, qui l'onda è sempre pulita se il vento non esagera.

Posto bellissimo e spiaggia stupenda. Si trova dopo Pischina in direzione Vignola, bisogna arrivare al Campeggio di Marina Delle Rose e girare a dx al cartello turistico "Litarroni". Si scende lungo la strada asfaltata e si arriva ad un grande parcheggio. D'estate (1 giugno-30 settembre)si lascia la macchina qui mentre nella altre stagioni è possibile scendere al mare direttamente con la macchina. Lo spot è formato da 2 baie, Marina sx e Marina dx. Nella prima baia si esce solo quando a dx il mare è incasinato o pure quando d'estate si è costretti a portarsi l'attrezzatura in spalla. In questo caso bisogna fare un bel lascone stile course-race per arrivare a Marina a dx. Qui a dx si trovano condizioni veramente divertenti, l'onda sale anche molto ma le surfate sono brevi e veloci. L'onda spinge ed è facilissimo sbagliare e ritrovarsi nelle schiume che ti portano dritto dritto in fondo alla baia. Per chi ama saltare mura sx questo è lo spot giusto, il ponente farà poi il resto. Purtroppo da un paio di anni a questa parte sono arrivati i mutandoni volanti (kite) che peggio della peste bubbonica si sono impadroniti indebitamente dello spot. Ma per quanto mi riguarda non è un problema, i ws hanno sempre ragione!!!Non lo dico a priori ma solo per il fatto che i ws vanno a Marina da 15 anni. Occhio al Lopez che ha come hobby lo speronamento dei kite a Marina. Comunque a parte le questioni di campanile in acqua c'è posto per tutti, meno sulla spiaggia per le auto, quindi se doveste trovarvi da queste parti parcheggiate come Dio comanda. Buon divertimento.

Lu Litarroni (Marina delle rose): - SW, W, NW - sabbia e rocce, wave, onda potente e shorebeak che non perdona, mure a sinistra


Condizioni


Come arrivare

Da Santa Teresa seguire le indicazioni per Castelsardo. Prima del campeggio Marina delle Rose, trovate un bivio sulla destra che vi porta al mare.


Materiali piu' utilizzati

Wave


Quando andare

Primavera, Inverno, Autunno.


I lati negativi

Ancora non ne conosciamo, comunicatecelo


A proposito di...

Olbia-Tempio (OT)

La Provincia di Olbia-Tempio (in gallurese Pruncia di Tarrana-Tmpiu, in sardo Provntzia de Terrana-Tmpiu) una provincia della Sardegna. Affacciata a nord sul Mar di Sardegna, uno stretto canale che la separa dalla Corsica, e ad est sul Mar Tirreno, confina: ad ovest con la Provincia di Sassari, a sud con la Provincia di Nuoro. Conta complessivamente 26 comuni con una popolazione di 154.319 abitanti (il 9,2% della popolazione sarda) e si estende per 3.397 km (il 14,1% del territorio sardo).

Sardegna

Il potenziale surfistico della Sardegna é altissimo, oltre ai moltissimi spot, alla elevata qualità dell'acqua, l'isola ha una frequenza di onde surfabili che sfiora le 200 giornate l'anno! Eccetto le zone di Cagliari e Putzu Idu, gli spot sono poco affollati e a volte vi troverete a surfare da soli onde da sogno. Le mareggiate colpiscono l'isola da ogni direzione ma è il Maestrale (N/O) a fare la differenza. Non è raro visitare l'isola e trovare onde superiori ai 3 m; in condizioni particolari le onde possono raggiungere i 4 m! Se il vostro quiver comprende una 6' 8" portatevela appresso, può servire. Anche se sono molti anni che il surf è sbarcato in Sardegna, sicuramente sono ancora molti gli spot da scoprire. Periodi migliori per visitare la Sardegna; Autunno, Inverno e Primavera. I surfisti locali sono amichevoli se sai essere rispettoso nei loro confronti.

La Sardegna, con suoi 1850 km di costa, è da anni considerata una delle mete preferite dai surfisti italiani ma anche europei e extraeuropei. In particolare il Litorale del Comune di San Vero Milis, che si estende dalla pineta di Is Arenas fino alle falesie di S’arena Scoada, può vantare la maggiore concentrazione di “SURF SPOT” (luoghi adatti alla pratica del surf da onda) di qualità dell’intero bacino Mediterraneo. Grazie alla sua esposizione ai venti di maestrale ed alla particolare formologia della costa, ne fanno una delle zone di maggiore interesse per tutti gli appassionati di sport acquatici dell’intero continente Europeo. Le statistiche parlano di oltre 200 giorni all'anno in cui è possibile praticare il surf da onda.

SURFING GUIDE: 

Equipment
Winter: 4/3mm fullsuit - Spring: 3/2mm fullsuit - 
Autumn: 3/2mm shortsuit - Summer: Boardshort/shortsuit

Equipaggiamento: 
Inverno: 4/3mm Muta intera - Primavera 3/2mm intera - 
Autunno: 3/2mm mutino - Estate: Boardshort/Mutino estivo

Water Temperature (°C)
Winter: 14/16° - Spring/Autumn:18/21° - Summer: 21/26°
Temperatura dell’acqua (°C)
Inverno: 14/16° - Primavera/Autunno:18/21° - Estate: 21/27°

Swell frequency 
≥200 days per year 
Frequenza Mareggiate 
≥ 200 giorni l'anno

Migliori Periodi: Giugno - Luglio - Settembre - Ottobre - Novembre - Marzo - Aprile - Maggio
Best Season: June - July - September - October - November - March - April - May