Sei in: » Gretl Am See

Come arrivarci da:
Lago di Caldaro Gretl Am See

Tipo di spot: Spiaggia
Tipo di fondale: Ciottoli o pietre
Caratteristiche Vento: Rafficato, Sideshore, Con onde Consistenza (frequenza onde): Frequente (60gg/anno)
Direzioni vento prevalente  Direzioni di provenienza del vento: Nord, SudOvest, Sud, SudEst
Inizia a lavorare con:10-20 nodi
Regge fino a: 20-40 nodi
Accesso dal parcheggio auto: Accesso immediato (
Come raggiungere lo Spot? Percorrendo la strada del vino provenendo da Bolzano si procede per circa 18-20 km per poi svoltare a sinistra appena di fianco al lago. C'e solo un entrata grande, le altre viette sono sterrate e portano nei vigneti dei contadini. Non si può sbagliare!
Stagione migliore  Mesi migliori dell'anno: Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Settembre, Ottobre
Informazioni aggiuntive Appena il vento tocca i 20 nodi entro 2 min. il lago si riempie di surfisti in un modo incredibile. Sembra la Salerno-ReggioCalabria a ferragosto! Per evitare frontali bisogna bolinare fino alla punta sud del lago dove ci sono quasi solo i pro. ATTENZIONE ai pali affioranti e non: alcuni stanno a 5 cm sotto il pelo dell'acqua. OCCHIO ALLE PINNE!


A proposito di...

Bolzano (BZ)

Bolzano bolˈtsano, in loco bolˈdzano (ted.:Bozen bo:tsən̩ o bɔ:tsən̩; lad.:Bulsan bʊlˈzan) è la città capoluogo nonché comprensorio della provincia autonoma di Bolzano (Alto Adige). Ha quasi 100.000 abitanti (99.462 al 31 luglio 2006), prevalentemente di lingua italiana; sommando poi la popolazione intera della conca, questa salirebbe a 140.000 abitanti contando gli abitanti di Laives, Bronzolo, Vadena, Appiano, Cornedo e Terlano. La popolazione straniera al 31 dicembre 2005 ammontava al 8% sulla popolazione totale (7.929), la maggioranza dall'Europa extracomunitaria. Bolzano conseguì il diritto di città nel 1268.

Trentino Alto Adige

Il Trentino-Alto Adige / Trentino-Südtirol è una regione dell'Italia nord-orientale di 0,9 milioni di abitanti, con capoluogo Trento. Confina a nord con l'Austria, a sud ed est col Veneto ed a sud e ovest con la Lombardia.

Storia
Fino alla fine della Prima Guerra Mondiale, il territorio faceva parte dell'Impero Austro-Ungarico, ed è passato all'Italia con il trattato di pace di St-Germain nel 1919. L'autonomia è la conseguenza dell'Accordo De Gasperi-Gruber. L'aggiunta Südtirol (trad.:Tirolo del sud o Tirolo meridionale) nella denominazione ufficiale è avvenuta agli inizi del nuovo secolo.