Finestra del vento e zona di potenza

03-11-2015
Didattica

Questo ottimo video spiega in modo semplice le basi del kite e "l'idea" della finestra del vento.
Il video è stato progettato per aiutare i principianti a capire le nozioni della zona di potenza ma se partite da zero è meglio affidarsi a qualche buon istruttore.
Se volete imparare da soli, iniziate con piccoli aquiloni ( 1m o 2m ) e con vento leggero (meno di 15 nodi) .
Assicuratevi che la zona di decollo sia sicura e senza persone, strade e linee elettriche nelle vicinanza.

Nella finestra di volo si individuano quattro zone significative  per  il  volo  e  la  conduzione  dell’aquilone; esse sono:

• Lo zenit  denominato anche punto zero o posizione di stallo, esso si trova sopra la testa del kiter, l’ala ha poca trazione ed e’ l’ideale per riposarsi o  camminare. 

• Il bordo finestra  detta anche zona neutra, e’ quella zona che si trova subito dopo lo zenit, passa sopra la testa del kiter  per  circa 45° prima di arrivare al centro finestra, e’ la zona dove si fa’ atterrare o decollare l’ala.

• Il centro finestra  e’ la zona di massima trazione del kite con le linee che formano 45° rispetto all’acqua. Portando l’ala dal bordo finestra verso il centro finestra si ottiene un aumento progressivo della potenza generata dal vento.

• La power zone e’ la zona di massima potenza del kite, e’ posizionata al centro ed in basso della finestra di volo.