Ala Test- Ozone Frenzy 7 2011

23-12-2010
Kites
La vela è stata completamente ridisegnata con accorgimenti derivati dall’esperienza Ozone in parapandio.
Ricordo che Ozone è l’unico brand al mondo a produrre materiale per ogni tipo di terreno …. quindi Aria , Terra e Acqua.

Quali sono gli ” ingredienti” di questa nuova vela:

   1. Maggior numero di celle (e riduzione della larghezza della cella). Questo comporta una migliore struttura della vela in volo sopratutto con poco vento. Il maggior numero di celle evita che la vela si chiuda con poco vento e una maggiore stabilita’ con il vento refficato.
   2. Le aperture della vela sono ricoperte da una retina per una maggior pulizia all’interno delle celle ( tipo quando cade su neve o terreno ) e offre una maggiore resistenza strutturale.
   3. Sono state aggiunte 3 valvole ( sembrano tagli) sulla superfice inferiore per evitare l’effetto esplosione delle centine quando il kite cade a terra con potenza.
   4. Vicino all’attacco delle front sul kite , è stata inserita una linea detta “Link” che collega i lati del Speed System . Quasta linea è stata inserita per una maggiore stabilita , sopratutto in condizioni di loppate e di vento rafficato.
   5. Nuove carrucole alta qualita e linee colorate da 500 kg e neutre da 300 kg.
   6. Barra con nuova ergonomia per una maggiore presa e nuovo sistema di trim con nodi e non piu con trim

Sensazioni …….
Vento oltre i 20 kn .Grazie allo spot ricco di discese e salite , abbiamo testato la vela in tutti gli ambiti(salite , salto e freeride)

Gli ingredienti di questa vela sono :

    * -Facilita’ d’uso
    * -Stabilita’
    * -Prestazione

La vela , come la sorella piu grande è molto veloce e molto diretta sulla barra.
Gira …. ma ha un tiro molto progressivo sopratutto nelle aree a bordo finestra.
Quando si va in salita e si loppa a bordo finestra di solito la potenza in certi punti è molto piu bassa rispetto a tutta l’area della loppata,
Con la frenzy 2011 questo aspetto sparisce.La potenza nel giro del loop è sempre costante.

Grazie al vento costante e oltre 20 nodi … si poteva fare di tutto.

In salto la vela è come un pump. Ha parecchio lift e in vola si percepisce sempre la posizione della vela .
Essendo cosi facile , se si sbaglia qualcosa , si ha tempo di rimediare …..

Ho provato sia salti normali che piccoli voli grazie a un pendenza contro vento .
La vela è un bel giocattolino e grazie alla sua velocita’ sulla barra , il “volo” è pressoche strabile e sicuro.
Da’ parecchie soddisfazioni!!!

Ma veniamo alla qualita maggiore , secondo me , di questa vela …. Freeride.

Grazie a un soffice manto nevoso fresco fresco del giorno prima … il freeride era la cosa piu bella da fare.
Eravamo pittori immersi in quel quadro!!!!!

Se uno vuole fare un po di discesa in neve fresca fruttando la pendenza , questa vela è la perfezione.
In discesa , depowerizzandola quasi totalmente , non la senti .
Ma non solo … sai perfettamente dove è anche tenendola con una mano…..
Il massimo per chi è amante del freeride.
Finita la discesa e guardando la traccia appena fatta …. hai un senso di appagamento!!!!
Poi? si torna su per fare altre tracce!!!!

Che dire di questa vela …. veramente bella e sopratutto facile.

Ragazzi …. se avete l’occasione …. provatela …….. sara’ subito amore!!!
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011
Ozone Frenzy 7 2011