Tenerife El Medano

05-01-2005
Viaggi
Dal 15-08-2002
Spain > Canary Islands > Tenerife
Partenza 15 agosto 2002
Diciamo che partire a Ferragosto non è il massimo, ma sicuramente si evita ogni probabilità di scioperi aerei…
Dopo un impeccabile lavoro di imballaggio delle tavole ( tre, per ogni occasione ), il 15 Agosto ci ritroviamo io ed il mio ragazzo, alle 14:30 in aeroporto a Fiumicino (leonardo da vinci) dove ci aspettava il 737 della Blu Panorama, con partenza alle 16:50 e diretto a Tenerife.
Dopo aver preso i documenti ecco il momento tanto atteso e temuto: l’imbarco delle tavole e vele…. In maniera subdola ed ambigua riesco a mentire ops,…. volevo dire dichiarare il giusto peso dell’attrezzatura e con un po’ di fortuna… riusciamo ad imbarcarla gratuitamente, ora dobbiamo solo aspettare l’arrivo nella nostra beneamata e ventosa isola fortunata.

..Aspettare appunto e aspettare ancora perché dopo le 3 ore di ritardo della compagnia aerea ed il percorso con cambio di rotta “tecnico” passando per il Portogallo, il totale delle ore di questo viaggio ammonta a ben 8 ore .. (in teoria sono solo 4)e pensare che avevo scelto le Canarie come meta per il poco tempo di tragitto.

Giunti finalmente all’aeroporto di Tenerife sud alle 23:50, ora locale (24:50 ora italiana) prendiamo l’auto a noleggio che avevamo prenotato : una Clio 1200, diesel,con aria condizionata e portapacchi a circa 300€ per 15 giorni e ci dirigiamo verso El Medano.

Ecco finalmente la nostra casa : Casanina, calle Girasol n°8 nel residence Las Dunas, vista sul mare, piscina (anche se non abbiamo saputo cosa farcene) e soprattutto il garage per la macchina e le tavole. (prezzo 210 euro a testa per 15 - Web site casa Nina)

16 Agosto
El Medano non tradisce  e dopo una notte di sonno molto profondo , alle 10:30 esco sul balcone e…. incredula… SI PLANA  A STECCAAA……. Dal nostro balcone si riusciva a vedere distintamente sia El Medano che El Cabezo.

Il tempo di sballare il materiale ed eccoci ad El Medano  con la 4.5 , la Ricci da 78 litri , 1.5 m d’onda, mura a sinistra .

Solo dopo parecchie ore mi accorgo che El Medano è una baia e dista 1 km da El Cabezo dove in genere si esce con mezzo metro in meno di vela, il vento entra meglio ma fra 4.5 e 4.0 c’è da scegliere?…

Usciamo anche il 17, il 18 ed il 19  Agosto  con la 5.6 ed 1m d’onda, il vento entra bene il pomeriggio, l’oceano è stranamente caldo ed il sole è una costante qui. Per curiosità la sera abbiamo visitato più volte il sito de El-Medano.net ed abbiamo scoperto che probabilmente gli anemometri del sito sono rotti o malfunzionanti perché esagerano sempre le condizioni del vento e del mare.

Questa sono io in azione

In questi giorni dopo la giornata trascorsa a volare sull’acqua, siamo stati molte volte a Playa de las Americas e ….. cosa dire …..per chi già la conosce non posso far altro che confermare il gran carosello di luci e suoni che “tempesta” questa cittadina , per chi invece è intenzionato a venire a Tenerife per la prima volta , se non è amante del casino e della  vita notturna gli consiglio vivamente di stare alla larga da Playa de las Americas. Qui ci sono pub, discoteche, casinò,  hotel, ristoranti di tutte le salse, sale giochi, negozi di fotocamere digitali e tutte le cose stravaganti che si possono immaginare…..insomma una Riccione con un po’ di Las Vegas nelle luci, Ibiza per il tipo di giovani ed il divertimento  notturno e Roma per parcheggiare l’auto nell’ora di punta….

20Agosto
Niente vento, ma l’escursione al vulcano El Teide ci riempie la giornata.

21 Agosto
Di nuovo in acqua con la 5.0 piena e 1,5m d’onda.

22 e 23 Agosto il vento è quasi nullo, forse con la 6.5 si planicchia, ma se doveva portare questo tipo di vela, andava bene anche l'Italia in agosto… Buono per i kitesurf con ali grandi 11m.

24 AgostoSolita sbirciatina la mattina dalla camera e via, veloci come il vento con la 5.3 piena e 1m d’onda, abbiamo persino surfato in tre spot: baya Felix davanti un albergo tedesco, siamo passati sempre planando ad El Cabezo e poi di lasco veloci fino ad El Medano il tutto in pochi minuti.
La sera abbiamo trovato un ristorantino niente male, si mangia bene e si spende poco, si chiama El Pescador e sta nella piazza principale del paese e così …… Paella di carne e pesce per tutti!!!!!!

I locals dicono che essendoci luna piena, domani dovrebbe sparare vento da far impallidire la bora a Trieste, quindi a letto presto..

25 Agosto …..
PIOVE..e pure il 26, per la serie piove pure a Tenerife, ma nonostante la pioggia, il vento di perturbazione permette di planare con la 5.0 e fino a 1.5m d’onda, un po’ tristemente per il cielo grigio e per gli scogli de El Cabezo, si perché è proprio li che è andata a scontrarsi la tavola del mio ragazzo facendo un gran volo…. Ma  per fortuna nulla di grave, né per lui, né per la sua Ricci rossa fiammante, adesso sembra a puà (per le riparazioni), comunque bello  questo soffio da nord, nord.ovest.

27 Agosto
e finalmente il vento è degno de El Medano, uscita memorabile ad El Cabezo con la 5.0 e onde di 2 m ed oltre. Dopo 5 o 6 ore di uscita ad El Cabezo, con pochi bordi siamo arrivati ad El Medano dove il livello di uscita è più basso, ma non si rischia di rompere nulla.. e di provare qualche manovra freestyle

Penultimo ed ultimo giorno a Tenerife e …. direi che ha fatto di tutto per rimanerci intatto e perfetto nella mente …… 4.0 e 4.5 piena 2 m d’onda pulita e tante urla di divertimento e sorrisi di soddisfazione, El Medano, El Cabezo……peccato che dobbiamo ripartire……

Lisa
Tenerife El Medano
Tenerife El Medano