TEST North Sails Hero 4,5 2015

27-01-2015
Sails

Misura 4,5
Luff 399
Boom 157

Mast: North sails gold 80% 370 rdm mast

Boom: North sails Platinum Aero

Il rig:

Quando si guarda un prodotto North Sails subito ci si rende conto che si tratta di un concentrato di ricerca, tecnologia ed esperienza. Il rig armato condensa proprio questi tre elementi in tutti i suoi componenti tanto che ciascuno di essi, meriterebbe un test intero onde spiegarne nel dettaglio tutte le peculiarità.
La base d’albero iBASE 2.0 munita dell’innovativo sistema di double release è la più bassa e leggera in commercio progettata per ottenere un centro velico più basso e vicino alla tavola ed un’usura più lenta.
La famosa prolunga con il comodissimo sistema a leva per la carrucola POWER.XT 2.o completamente ridisegnato ed efficientissimo.
L’abero GOLD series carbon 80% realizzato con Carbonio T700 con l’inconfondibile rivestimento protettivo in Polyamide di colore bianco.
Il boma Platinum Aero, il più leggero al mondo, curato nei minimi particolari con elementi protettivi nei punti più soggetti ad usura ed il grip integrato ai tubi del terminale.

La Hero 2015:

North sails su questa vela ha investito molto negli ultimi 12 mesi per migliorare ulteriormente un prodotto che dal 2012 è un must per le tavole multifin. Ogni intervento è stato mirato a migliorare e rendere più durevole il prodotto. Ricordo che ai suoi esordi molti riders lamentavano la rottura delle stecche. North ha risolto perentoriamente il problema producendo delle robustissime stecche in Epoxymolto più longeve ed estremamente stabili abbinandogli il nuovo sistema tendistecche denominato iROCKET , più aerodinamico, più leggero e più robusto del precedente.
Armare la Hero è semplicissimo grazie al Visual trim che consente di dare la giusta tensione di caricabasso e posizionare nel punto corretto il boma grazie alla scala graduata INDIVIDUAL BOOM LENGHT INDICATION che in base all’altezza del rider individua la posizione ideale del boma. Anche il centro velico della vela è indicato sul ferzo centrale mediante l’HTS che segnala dove posizionare le cime del trapezio.
La base d’albero è protetta dal sistema anti abrasione iBUMPER e la carrucola in ottone a tre rinvii consente di cazzare la vela con il minimo sforzo. Per quanto riguarda l’anima della vela è stato perfezionato il sistemaDOUBLE.SEAM.TECHNOLOGY  che grazie alle triple cuciture a zig-zag adottate nelle aree  più sottoposte a stress garantisce maggiore resistenza allo strappo e grazie alla seconda cucitura una riduzione dell’allungamento delle fibre del  50% . E’ evidente che tutto ciò si traduce in una maggiore stabilità e migliori  prestazioni derivanti dal profilo più preciso. I materiali utilizzati per i ferzi sono gli stessi utilizzati per le cuciture degli stessi al fine di garantire una ripartizione omogenea dei carichi ed evitare fenomeni di allungamento incontrollati. North utilizza il BALANCED.X.PLY con filo e pellicola in poliestere. Per completare la panoramica è bene sottolineare che North Sails è l’unica veleria ad offrire 5 anni di garanzia.

In acqua:

Trimmata la vela dando la giusta tensione di caricabasso e di bugna la prima sensazione è di grande leggerezza e sicurezza. E’ opportuno perdere qualche secondo in più in spiaggia per le regolazioni piuttosto che rovinarsi la giornata con un rig poco efficiente. Bisogna fare attenzione a non dare troppa tensione alle stecche e cazzare invece il caricabasso senza paura per evitare di avere una vela poco stabile. La bugna verrà regolata in funzione dell’intensità del vento. La vela ha raggiunto una perfezione tale che anche lasciandola con poca tensione di bugna, con il vento leggero, la rotazione delle stecche è quasi impercettibile. Il peso ridotto conferisce alla vela una maneggevolezza incredibile. L’erogazione della vela è piuttosto graduale ed anche sotto la pressione delle raffiche più consistenti la vela, aprendosi in penna, risulta sempre docile. In surfata il motore north trasmette quella potenza che non guasta proiettando la tavola sul lip sempre con buona velocità il lip. Una vela molto duttile che consente, in base al range molto ampio, un utilizzo molto personalizzabile. Per quanto mi riguarda ho trovato perfette le misure stampate sulla vela per un utilizzo generale. Io amo cazzare la bugna un pochino in più in quanto, sebbene la vela diventi un pochino più nervosa, mi trasferisce reazioni praticamente immediate.Quando il vento è al limite o si predilige più potenza per saltare, mollando la bugna di uno, due centimetri si avrà propulsione in abbondanza. Insomma una vela di tutto rispetto, curata nei minimi particolari adatta ad un’utilizzo wave. Per ciò che concerne il prezzo North ha in catalogo anche una versioneM.E. identica alla normale ma molto più economica in virtù del minor utilizzo dell’ Xply.

TEST North Sails Hero 2015
TEST North Sails Hero 2015
TEST North Sails Hero 2015
TEST North Sails Hero 2015