A NESEBAR UN TRIONFO SENZA PRECEDENTI - TRE ORI, UN ARGENTO E DUE BRONZI

24-10-2004
Competizioni
Che il nostro windsurf giovanile fosse un discorso di successo, eravamo già sicuri, dopo le medaglie conquistate a Ostia 2001, a Largs 2002 e, nel 2003, a Puck e in Messico. Ma che sbaragliasse il campo, fornendo una straordinaria dimostrazione di forza e completezza, anche il più roseo dei pronostici non era dalla nostra parte. E invece i Campionati Mondiali Aloha e Mistral junior-youth, svoltisi a Nesebar in Bulgaria nella prima decade di agosto, rimarranno consegnati per sempre alla storia del windsurf come il trionfo della scuola italiana.

Tre medaglie d'oro (Laura Linares nel Mistral junior femminile, Fabian Heidegger nel Mistral junior maschile, Flavia Tartaglini nel Mistral youth femminile), una medaglia d'argento (Guido Carli nell'Aloha maschile) e due medaglie di bronzo (Marzia Marinai nell'Aloha femminile e Federico Bart Esposito nel Mistral youth maschile), accompagnate dalla ciliegina del titolo mondiale Raceboard masters di Paco Wirz, sono un bilancio sontuoso, che non sarà facile ripetere nel futuro. L'allenatore federale giovanile Paolo Ghione, non nascondendo l'emozione, ha definito questi risultati 'irripetibili', trincerandosi dietro un understatement che caratterizza sempre il suo operato e che lo rende così un punto di riferimento  fondamentale per i nostri giovanissimi. Forse mieteremo presto altri successi, ma certo nessuno dimenticherà facilmente l'avventura in terra bulgara. Perché avventura è realmente stata, alla scoperta di un nuovo mare (il mar Nero), di un paese da poco apertosi a un turismo non ancora di massa (la Bulgaria in lista d'attesa per entrare nell'Unione Europea fra qualche anno), di un viaggio che, attraverso Slovenia, Croazia e Serbia, oppure l'Epiro, la Tessaglia e la Macedonia greche a seconda del tragitto scelto, ha condotto i nostri giovani nel cuore dei Balcani troppo spesso assurti alle cronache per le tragedie delle guerre seguite alla progressiva dissoluzione della Jugoslavia.

Lo spot alquanto esotico rispetto alle mete tradizionali faceva temere una scarsa partecipazione. E invece i Mondiali bulgari entreranno negli annali anche per una ricchissima presenza, concretata in oltre 200 giovanissimi provenienti da 22 paesi: Argentina, Austria, Bulgaria, Canada, Cipro, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Hong Kong, Israele, Italia, Lituania, Messico, Olanda, Nuova Zelanda, Polonia, Repubblica Ceca,  Spagna, Turchia, Ucraina e Uruguay, con una qualificatissima dimensione numerica delle nazioni leader (Polonia, Francia, Gran Bretagna), che testimonia come le brillanti prestazioni dei nostri portacolori non sono state favorite né da una scarsa  frequentazione né dall'affrontare i rappresentanti delle nazioni che, windsurfisticamente parlando, sono in via di sviluppo. E' la prova del nove che conferma lo spessore tecnico e agonistico della squadra italiana.

Iniziamo parlando dell'Aloha, ormai agli sgoccioli della sua storia, che aveva alle spalle il clamoroso insuccesso del Messico, dove si dovette forzosamente rinunciare al mondiale di categoria. Ventidue partecipanti, con sei ragazze, in rappresentanza di Bulgaria, Francia, Gran Bretagna, Israele, Italia e Spagna, sono un valido punto di partenza per la rinascita di un settore che non potrà esimersi dal coinvolgere (o dal ricoinvolgere) nazioni come la Polonia, la Germania, l'Austria, la Svizzera, senza parlare dell'Estremo Oriente, che presto diventerà il secondo baricentro del windsurf mondiale dopo l'Europa. Dominatore assoluto della competizione il tedeschino di Spagna Oliver-Tom Schliemann, con sei vittorie su nove prove. Ma alle sue spalle, pur se nettamente distanziato, non ha certo sfigurato Guido Carli. L'alfiere di Bordighera ha meritatamente vinto la medaglia d'argento, con due vittorie e e tre secondi posti quali migliori prestazioni.

Dopo il bronzo del francese Noesmoen, in quarta posizione  Federico Spanò di Marsala, con piazzamenti regolari tra il secondo e il quarto posto parziali. Marzia Marinai di Grosseto si è classificata sul gradino più basso del podio femminile, dietro Sybille e Leonore Bosch, le due francesine in grado di insediarsi al quinto e sesto posto assoluto; Giorgia Brizio è risultata quinta.
La medaglia forse più sicura era quella attesa da Laura Linares, nella categoria Mistral junior femminile. La campionessa di Marsala, nel 2004 già due volte sul podio agli Europei youth e ai Giochi giovanili ISAF, non ha mancato l'appuntamento annuale con una medaglia d'oro. Quattro volte prima e due volte seconda su nove prove, ha trovato però un osso duro nella polacca Bialecka, capace di vincere due regate e di classificarsi seconda in altre quattro. Due punti alla fine delle regate separeranno le contendenti. Ottimo anche il quinto posto di Martina Fisco di Civitavecchia, che aveva iniziato in modo strabiliante con un primo e un secondo risultato parziale.

Una trentina le partecipanti alla regata della categoria Mistral youth femminile, dove Flavia Tartaglini ha dato l'addio al settore giovanile disputando una delle migliori competizioni della sua carriera, con ben cinque vittorie e tre secondi posti in otto regate, lasciando senza speranze la campionessa europea (la spagnola Alabau) e la francese Le Page, che si sono dovute accontentare dei gradini più bassi del podio.
Partecipatissime le regate Mistral maschili. Nella categoria junior 56 partecipanti; nella categoria youth addirittura 73, numero degno delle grandi competizioni assolute. Ne discende che la vittoria dell'atleta di Caldaro Fabian Heidegger tra gli junior, con tre vittorie parziali, è un successo da incorniciare. Alle sue spalle troviamo atleti di grande valore come il francese Le Coq, il polacco Grodzicki, l'altro francese Pouderoux, l'inglese Hamilton e il rappresentante di Hong Kong, Kau.
Bravissimo anche Federico Bart Esposito, bronzo youth, vicinissimo al secondo classificato, l'israeliano Shahar, mentre il successo è stato appannaggio del neozelandese Robertson.

Chicca finale il titolo mondiale master Raceboard per Paco Wirz che si è preso una pronta rivincita dopo il podio mancato agli Europei nelle acque della sua Palermo, con una prestazione superba: otto regate, otto vittorie! Nulla da fare per Paul Leone, medaglia d'argento. Ottavo posto per Luciano Treggiari, secondo grandmaster dietro il francese Asia che abbiamo conosciuto alla Med-Cup di Livorno, e decimo posto per Giuseppe Castelli.
L'edizione 2005 dei mondiali giovanili e master Raceboard avrà luogo a Sopot in Polonia tra fine luglio e inizio agosto.

Last news
  • Piu info

    Coppa Italia di Formula Windsurfing: Terza tappa di Gravedona (Co)

    13-07-2018 Windsurf Competizioni
    Dopo l'assegnazione del titolo nazionale di specialità di Formula Windsurfing nel Gran Slam del giugno scorso, il Formula torna con la terza tappa, delle quattro previste per l'edizione 2018, di Coppa Italia. Questa volta tocca al circolo Centro Vela Alto Lario di Gravedona ad ospitare la regata, che si terrà nel weekend del 14 e 15 luglio prossimo. A guidare la... Vai alla news
  • Piu info

    Conclusi i Mondiali IFCA Slalom Y&M- Andrea Cucchi vince il titolo master

    09-07-2018 Windsurf Competizioni
    A Torbole assegnati i titoli mondiali IFCA Slalom Youth e Master  Per l’Italia titolo iridato master all’atleta del Circolo Surf Torbole Andrea Cucchi; bronzo di Andrea Rosati. Secondo Gran Master Marco Begalli. Argento Junior femminile alla triestina Anna Biagiolini; primo under 15 il sardo Nicolò Spanu e primo under 13  il calabrese Matteo... Vai alla news
  • Piu info

    RAI GULP a Torbole per un servizio su Nicolò Renna

    09-07-2018 Windsurf All News
    Martedì e mercoledì una tropue di RAI GULP a Torbole per registrare un servizio speciale con Nicolò Renna I 40 anni del Circolo Surf Torbole durante questo 2018 vengono festeggiati a suon di successi. Successi organizzativi, ma soprattutto dei propri atleti che inanellano vittorie e record. Negli ultimi 10 giorni si è partiti con il record della One Hour... Vai alla news
  • Piu info

    Sabato conclusione dei mondiali Slalom IFCA Y&M con partenza regate la mattina presto

    06-07-2018 Windsurf Competizioni
    Intanto in Francia il portacolori del Circolo Surf Torbole Nicolò Renna è primo al Mondiale Giovanile RS:X che si chiuderà sabato con la medal race che vale doppio Torbole (TN) - I temporali del pomeriggio hanno nuovamente rovinato la giornata di regate ai Mondiali Slalom IFCA Youth e Master che si concluderanno al Circolo Surf Torbole, sul Garda... Vai alla news
  • Piu info

    Windsurf mondiali IFCA Slalom Y&M: day 3 no wind no race

    05-07-2018 Windsurf Competizioni
    No wind no race Giornata di attesa a Torbole ai Mondiali IFCA Slalom Y&M: il tempo molto variabile non ha permesso di far entrare la consueta termica in modo regolare e costante La terza giornata dei  Mondiali IFCA Slalom Y&M si è risolta con un nulla di fatto per le condizioni di vento troppo debole e instabile, che non ha permesso al Comitato di regata di  chiamare i... Vai alla news
  • Piu info

    Windsurf/day 2 mondiali IFCA Slalom contesi tra Francia e Italia

    04-07-2018 Windsurf Competizioni
    Seconda giornata ai mondiali IFCA Slalom Youth e Master con vento più leggero: ancora dominio francese nelle categorie Junior, Youth e Girls, mentre tra i Master Andrea Cucchi piazza un altro primo, rimanendo leader della classifica provvisoria con un margine di 7,6 punti Le donne e i più giovani Junior (under 17) hanno disputato un terzo tabellone (rimasta in sospeso solo la... Vai alla news
  • Piu info

    Bruno Martini 11° alla Coppa del Mondo in Portogallo

    27-06-2018 Windsurf Competizioni
    Il portacolori del Circolo Surf Torbole Bruno Martini undicesimo alla World Cup Slalom in Portogallo Ad un soffio dalla top ten Martini ha disputato l’evento di Coppa del Mondo a Viana do Castello in condizioni durissime, che lo hanno coronato tra i top riders della disciplina slalom, ad una settimana della RRD One Hour Classic, evento organizzato sul Garda Trentino, al Circolo Surf... Vai alla news
  • Piu info

    ONE HOUR CLASSIC 2018, DAL 1989 TRA LE REGATE PIU' ATTESE DELLA STAGIONE

    25-06-2018 Windsurf All News
    Torna una delle gare più attese dell’anno nel circus windsurfistico italiano, la One Hour Classic, come sempre organizzata dal prestigioso Circolo Surf Torbole, la regata che rappresenta la storia del windsurf sul Garda ed in Italia, la cui prima edizione risale al 1989. E' una gara contro il tempo: due boe poste al traverso una sulla sponda bresciana, all’altezza della... Vai alla news
  • Piu info

    Titoli italiani slalom, Formula e Raceboard per il Circolo Surf Torbole

    19-06-2018 Windsurf Competizioni
    Circolo Surf Torbole protagonista al Campionato Italiano - Windsurf Grand Slam - Slalom, Formula Windsurfing e Raceboard disputato a Calasetta, in Sardegna Andrea Cucchi campione Italiano Slalom; i fratelli Riccardo e Jacopo Renna sul podio youth di più discipline Partecipazione di squadra record con in grande evidenza i giovani, buona premessa in vista dei Campionati del Mondo IFCA... Vai alla news
  • Piu info

    Vela Day FIV al Circolo Surf Torbole con windsurf e kite-Robby Naish tra i ragazzi dell\'agonistica

    05-06-2018 Windsurf All News
    Sole, caldo e vento ideale hanno accolto nel migliore dei modi al Circolo Surf Torbole e sul Garda Trentino i partecipanti dell Vela Day 2018, festa promossa dalla Federazione Italiana Vela e Kinder + Sport, dedicata a chi era incuriosito dal windsurf, kitesurf e  la vela in genere e ha avuto l’occasione di conoscere i primi rudimenti della disciplina preferita, in un circolo... Vai alla news
  • Piu info

    Italian Slalom Tour 2018 (Foil Tour 2018)

    14-05-2018 Windsurf Competizioni
    La seconda tappa a Torbole per il XXIII° Trofeo Neirotti Adaptive Windsurf Cup   Dopo la prima tappa di Ragusa di fine aprile, vinta da Marco Begalli ITA-415, torna l'Italian Slalom Tour con la seconda tappa di Torbole, sul lago di Garda, abbinata al 23° trofeo Neirotti, un classico delle gare di specialità di stagione, valevole anche come tappa del Campionato Zonale... Vai alla news
  • Piu info

    Eco-istruttori di surf, sport si sposa con ambiente e dieta

    13-05-2018 Windsurf All News
    Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l'ultima frontiera dell'unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. In pratica i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell'insegnamento includono elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di... Vai alla news
  • Piu info

    Concluso raduno nazionale FIV RS:X al Circolo Surf Torbole

    23-04-2018 Windsurf Competizioni
    Concluso domenica al Circolo Surf Torbole il raduno nazionale della classe olimpica RS:X con i Campioni Europei Techno 293 Plus Nicolò Renna e Giorgia Speciale, oltre a Giorgio Stancaampiano. Aggregati ai 3 atleti top molti atleti del Circolo Surf Torbole oltre ad altri top rider provenienti da Sardegna e Lazio. Per l’occasione ha fatto visita al Circolo Surf Torbole il Presidente... Vai alla news
  • Piu info

    La storia di un europeo tutto d\'oro: Nicolò Renna, il coach Dario Pasta e gli altri

    20-04-2018 Windsurf Competizioni
    Circolo, famiglia, allenatori, scuola, amici di una vita, compagni di squadra e avversari: tutto quello che sta dietro ad una vittoria e ai futuri impegni agonistici di un ragazzo diciassettenne nato nella culla del windsurf mondiale: Torbole sul Garda Per Nicolò Renna e il Circolo Surf Torbole si avvicina sempre di più il momento  di staccare il biglietto per Buenos... Vai alla news
  • Piu info

    AL VIA L\'ITALIAN SLALOM TOUR 2018. PRIMA TAPPA A MARSALA - 28-30 aprile 2018

    15-04-2018 Windsurf Competizioni
    Nell'ultimo weekend di aprile si svolgerà la prima tappa dell'Italian Slalom Tour Windsurf 2018, manifestazione del circuito di gare organizzate dall'Associazione Italiana Classi Windsurf (FIV). Sarà il Circolo Velico di Marsala, in Sicilia, ad ospitare la manifestazione che contemporaneamente sarà valida anche come prima tappa dello sperimentale Italian Foil... Vai alla news
  • Piu info

    Progetto Slalom giovani RRD FireRace120: parte la squadra agonistica Slalom CSTorbole

    10-04-2018 Windsurf Competizioni
    Dopo il riconoscimento ufficiale della Federazione Italiana Vela - tramite l'AICW- al Progetto giovanile Slalom con tavole monotipo RRD FireRace 120, il Circolo Surf Torbole parte a tutti gli effetti con una squadra agonistica Slalom per dare la possibilità a chi termina l'attività sul Techno 293 e non solo, di proseguire con le regate mantenendo viva la... Vai alla news
  • Piu info

    Nicolò Renna campione europeo Techno 293 Plus

    07-04-2018 Windsurf Competizioni
    Nicolò Renna Campione Europeo Techno 293 Plus, mette una bella ipoteca per la partecipazione all’Olimpiade Giovanile di Buenos Aires Doppietta azzurra con la vittoria in campo femminile di Giorgia Speciale   Nicolò Renna ce l’ha fatta: il portacolori del Circolo Surf Torbole ha conquistato il titolo europeo della classe olimpica giovanile Techno 293 Plus... Vai alla news
  • Piu info

    Nicolò Renna secondo agli europei techno 293 Plus-Domani la conclusione

    05-04-2018 Windsurf Competizioni
    Nicolò Renna passa secondo ai Campionati Europei della Classe olimpica giovanile Techno 293 Plus, validi come prima selezione per i Giochi di Buenos Aires Sabato la conclusione con ulteriori 5 possibili regate   Mondello, Palermo - Prima giornata di finali molto impegnativa ai Campionati Europei Techno Plus 293 in svolgimento presso il Circolo Canottieri Roggero di... Vai alla news
  • Piu info

    Europei Techno 293 Plus-buon avvio per la squadra del Circolo Surf Torbole

    04-04-2018 Windsurf Competizioni
    Europei Techno 293 Plus, a Mondello (PA): l’evento è valido come qualifica personale in vista  dell’Olimpiade Giovanile di Buenos Aires (under 19) Buon avvio degli atleti del Circolo Surf Torbole, che nella categoria maschile centrano tutti e quattro la "gold fleet”. Nicolò Renna, migliore degli italiani, è quarto a 4 punti dal capo... Vai alla news
  • Piu info

    Campionato Europeo Freestyle di Windsurf EFPT

    27-02-2018 Windsurf Competizioni
    PORTO LISCIA WINDSURF CLUB, responsabile della organizzazione dell’Evento in oggetto, sotto l’egida della Lega Navale di S.Teresa Gallura affiliata alla F.I.V. (Federazione Italiana Vela), impegnati principalmente con uno scopo: promuovere l'attività dello sport della vela e del windsurf, soprattutto presso i più giovani, attraverso attività agonistica,... Vai alla news

no title...

no date...
no content...