Mondiale Kona Day 1

15-08-2019
Competizioni


Mondiali Kona: in testa lo svedese Holm
Favoriti subito in evidenza: prime quattro posizioni molto ravvicinate
A Torbole iniziato con quattro regolari regate con 16 nodi di vento da sud il Mondiale della classe Kona, che ha incuriosito non poco i windsurfisti perlomeno italiani presenti sul Garda Trentino, dato che è un tipo di tavola che in Italia non si era mai vista. La tavola si è dimostrata tecnica di bolina e agile al lasco, ricordando un po’ i tavoloni course race che in planata sono sempre stati molto divertenti oltre che impegnativi. Ma quello che ha sorpreso di più è lo spirito con cui viene affrontata la manifestazione, che seppur assegni i titoli mondiali di classe, viene affrontata anzitutto come occasione di viaggio, di vacanza, di ritrovo tra amici che provengono da 14 nazioni e di tutte le età. Esserci per il gusto di veleggiare, gareggiando, anche se non si hanno mire olimpiche o di alto livello. Un modo di affrontare le regate che in Italia è un po’ scomparso e che da questo punto di vista il mondiale Kona sta “insegnando” molto. Clima dunque molto piacevole al Circolo Surf Torbole per questo evento agostano, che mette in primo piano il turismo sportivo.
La prima giornata di regate è stata impegnativa per molti partecipanti, che hanno faticato non poco a concludere tutte e quattro le prove; il vento non è mancato e si è assestato sui 16 nodi, selezionando da subito i più preparati e gli “amatori”. I protagonisti si sono subito messi in luce: in testa dopo le prime prove infatti lo svedese Holm Bjorn, tre volte Campione del mondo Kona, che con 1-3-9-1 è al comando con 1 punto di vantaggio sullo statunitense Alexander Temko, campione del mondo in carica (titolo conquistato lo scorso anno in Florida) e il più giovane ad aver conquistato il titolo assoluto a soli 17 anni. L’americano con due terzi, un quarto e un sesto precede a sua volta di 2 punti il danese Tim Aagesen, regatante di alto livello in più classi (Mistral, World Cup, Formula WIndsurfing oltre che naturalmente Kona), che con l’applicazione dello scarto che avverrà con la quinta regata, potrà risalire la classifica provvisoria, forte dei suoi parziali, che sono stati due primi, un quinto e un undicesimo. Stesso discorso per l’olandese Jan Tak Huig (campione del mondo 2016), che attualmente è in quarta posizione con due ottimi secondi, un quarto e un tredicesimo. Prima donna la canadese campionessa in carica Andree Gautier. Venerdì 16 agosto in programma ulteriori quattro prove.
------------------------
didascalie 
3985: i primi due in classifica maschile
3949: la canadese in testa cat. femminile
3897: vela verde 1475, terzo in classifica provvisoria Aagesen Tim
foto©: Elena Giolai
 

Mondiale Kona Day 1
Mondiale Kona Day 1 Video
07-10-2019

1° CAMPIONATO ITALIANO FOIL SLALOM

E' un passaggio epocale nella storia del windsurf italiano. L'ultima frontiera dI...
Competizioni 
03-09-2019

CAMPIONATO ITALIANO FORMULA WINDSURFING & EXPERIMENTAL FOIL

Centro Velico Officina dei Venti Vindicio- Formia (LT) 12-15...
Competizioni 
Sponsor

 
28-08-2019

Robby Naish è stato inserito nella Hall of Fame delle Hawaii Waterman.

La Fondazione Outrigger Duke Kahanamoku...
All News Video
24-08-2019

Camille Juban fa a pezzi Cloudbreak

Camille Juban è una esperto windsurfista e non ha mai voltato le spalle a grandi onde. Il 29enne del...
All News Video
18-08-2019

Titoli iridati Kona all’olandese Huig-Jan Tak e alla svedese Johanna Hjertberg

Primissime posizioni invariate rispetto...
Competizioni Video
17-08-2019

Torbole la conclusione del mondiale KONA

Ultimo giorno decisivo ai Mondiali Kona di Torbole Lotta aperta per il terzo gradino del...
Competizioni Video
16-08-2019

Mondiali Kona day 2

Seconda giornata perfetta a Torbole per i Mondiali classe Kona: bel duello per il podio finale Poker di...
Competizioni Video