Prima TAPPA Campionato Italiano Giovanile Slalom FIRERACE 120

7-9 Giugno – Circolo Surf Torbole (Torbole -TN)

24-05-2019
Competizioni


Prende il via il Campionato Giovanile Slalom 2019 con la prima tappa che si svolgerà, dal 7 al 9 giugno prossimo, presso una delle maggiori fucine di giovani atleti del windsurf italiano, il Circolo Surf Torbole. Il Progetto Giovanile Slalom con le tavole RRD FireRace 120 ha avuto i suoi natali nel 2018, con il riconoscimento ufficiale da parte della Federazione Italiana Vela quale ‘tavola propedeutica slalom Under 20’. Il progetto sviluppato dalla AICW, Associazione Italiana Classi Windsurf, in collaborazione con la nota azienda italiana RRD, lo ricordiamo, è nato con l’intento di offrire una opportunità a tutti i ragazzi e ragazze che, una volta concluso il ciclo con le tavole Techno, vogliono rimanere nel mondo agonistico della FIV per approdare alle categorie maggiori, utilizzando tavole monotipo adatte a loro, senza costi eccessivi. 
L'edizione di quest'anno si sviluppa in quattro tappe, Torbole, Gera Lario, Reggio Calabria e infine, come l'anno scorso, a Talamone, a settembre, a casa di RRD. Le classifiche premieranno le categorie maschile e femminile under 15, under 17 e under 20. Ricordiamo i campioni in carica: Giorgio Cao Falqui ITA- 135 del Windsurfing Club Cagliari per l'under 15, Alessandro Iotti ITA-308 del Circolo Surf Torbole under 17 e Riccardo Onali ITA-14 del Windsurfing Club Cagliari under 20. Il podio femminile ha visto al primo posto Anna Biagiolini ITA-188 del Circolo Velico Marina Julia di Monfalcone.
La prima tappa servirà a verificare la crescita a livello tecnico-fisico degli atleti, e prevede anche l'introduzione al windfoil in caso di vento leggero, a presentare il programma delle regate del 2019, e a stendere programmi di allenamento sia collettivi che singoli in base ai punti di forza o di criticità da parte degli istruttori federali della FIV. "Il primo anno di lavoro - spiega Giuseppe Pugliese, istruttore FIV - è stato fatto un lavoro che reputo molto buono e lo hanno dimostrato i numeri dei partecipanti alla regata di Talamone nel settembre scorso. Il lavoro è stato orientato prima di tutto a creare interesse ne ragazzi. Personalmente credo che si debba iniziare, e così è previsto quest'anno, a lavorare anche sul Foil, che ricorda certe dinamiche che sono state proprie del Formula. E' una evoluzione di cui non si può far finta di nulla, sulla falsariga del PWA. La parola d'ordine rimane sempre l'accessibilità a questo sport, con progetti economicamente sostenibili. E poi per un atleta abbiamo visto che più cose fai più ti formi tecnicamente, quindi anche multidisciplinarietà". 

Obiettivi Generali del raduno:
- Presentazione del progetto Firerace
- Verifica livello tecnico -fisico degli atleti
- Inizializzazione windfoil sul fire race (caso vento molto leggero )
- Presentazione programma regate 2019
- Analisi individuale dei punti di forza e di debolezza degli atleti
- Diario personale di allenamento e regate
- Organizzazione allenamenti a secco e in acqua (complementarieta)
- Approccio comportamentale dall’ aspetto ludico all’agonismo.
- La concentrazione nello sport (windsurf)
Obbiettivi Tecnici:
- Partenze slalom
- Manovre veloci in acqua libera e attorno alle boe
- Trimmaggio e assetto nelle varie andature
- Foil (in caso di poco vento 7/9 nodi)
- Tecnica e tattica di partenza di bolina windfoil (in caso di poco vento 4/9 nodi)
- Lay line windfoil (in caso di poco vento 7/9 nodi)
SCHEMA PROGRAMMA QUOTIDIANO:
GIORNO 7/06/2019
09:00 - Arrivo
10:00 - Presentazione
10:30 - Sistemazione e preparazione attrezzature
12:00 - Pranzo
12:45 - Briefing sulla regata
13:00 - Allenamento in acqua
17:00 - Rientro a terra e disarmo attrezzature
18:00 - Esercizi scarico della colonna vertebrale-stretching
18:45 - Debriefing
GIORNO 8/06/2019
08:00 - Riattivazione Motoria
08:30 - Colazione
09:30 - Briefing con analisi video
10:30 - Preparazione attrezzature
12:00 Pranzo
12:45 - Briefing regata
13:00 - Regata
17:00 - Rientro a terra e disarmo attrezzature
18:00 - Esercizi scarico della colonna vertebrale-stretching
18:45 - Debriefing
20:00 - Cena
GIORNO 9/06/2019
08:00 - Riattivazione Motoria
08:30 - Colazione
09:00 - Briefing con analisi video
10:30 - Preparazione attrezzature
12:00 - Pranzo
13:00 - Regata
16:00 - Rientro a terra e disarmo attrezzature
17:00 - Esercizi scarico della colonna vertebrale-stretching
17:30 - Debriefing chiusura e saluti
UFFICIO STAMPA AICW

 

Prima TAPPA Campionato Italiano Giovanile Slalom FIRERACE 120
Prima TAPPA Campionato Italiano Giovanile Slalom  FIRERACE 120
15-04-2020

BoujXsports - Windsurfing Center Morocco

Questo è il centro Boujmaa Guilloul a Moulay in Marocco. Si trova a 20 km da...
Viaggi Video
15-04-2020

An Epic Day of Windsurfing in Chile con Federico Morisio

Il Cile è uno dei miei posti preferiti al mondo e mi sento...
All News Video
06-04-2020

Covid, fanno windsurf a Elba, multati

 Facevano windsurf all'Elba nonostante i divieti per l'emergenza...
All News 
03-04-2020

Covid, rinviati anche gli Europei

La notizia era nell’aria, ma ora è arrivata anche l’ufficialità. A causa...
Competizioni 
02-04-2020

Il Windsurf brilla al circolo Savoia con la bendizione della Sensini

Tempo di riconoscimenti per il Reale Yacht Club...
All News 
27-03-2020

Giuseppe Romano vince ranking nazionale Techno 293

Windsurf, Giuseppe Romano vince ranking nazionale Techno 293 „L'atleta...
Competizioni 
19-03-2020

Sfida il decreto e va a fare windsurf, denunciato un 50enne

In strada non si può stare senza un valido motivo, figuriamoci...
All News