Surf: off the lip

05-12-2009
Didattica

L'off the lip si esegue risalendo in verticale la parete dell'onda nella sua parte più ripida ( facendo fuoriuscire la tavola fino alle pinne), e sterzando successivamente verso il basso, prima di finire dietro il frangente. Per impostarlo è necessario acquistare una notevole velocità ed agire nella parte più tonda della spalla, e vale a dire in prossimità della schiuma. Se andrete ad impattare il lip che sta frangendo, sarà la spinta stessa dell'onda a farvi completare la manovra spingendovi nuovamente verso il basso. E' comunque possibile effettuare una sterzata sulla cresta anche se la spalla non è molto verticale: in tal caso, se la tavola non fuoriuscirà per almeno 2/3 della sua lunghezza, non si parlerà di off the lip ma di "roller coast".

Le gambe dovranno restare abbastanza distese e il busto piegato in avanti per un maggiore equilibrio; il peso del corpo andrà distribuito un pò di più sul piede posteriore. Appena siete sulla sommità dell'onda, tenendo la tavola di piatto sulla parete, effettuerete la sterzata sulla cresta, che sarà agevolata, come già detto, dalla spinta del frangente. Dovrete quindi richiamare a voi il piede anteriore, dapprima abbastanza disteso, flettendo il ginocchio e abbassandovi sulla tavola; la sterzata verrà facilitata da una rotazione del busto e delle braccia. A questo punto ridiscenderete la parete, dove è importante spostare il peso del corpo posteriormente per evitare che la prua della tavola affondi sulla parte tonda dell'onda.

Surf: off the lip
Surf: off the lip