Surfing Europe

02-02-2005
Magazine
E' la prima volta che una collana di guide turistiche dedica al surf un'intera pubblicazione e questo è davvero un passo notevole nel mettere in risalto il surf quale strumento di filosofia e di viaggio. Non a caso, molti surfisti sono tra i migliori viaggiatori esistenti. I più accaniti hanno girato decine di paesi al mondo, spesso catalogati come pericolosi per motivi di ordine pubblico, salute o guerre in corso, raggiungendo luoghi inaccessibili a molti turisti ed entrando a contatto con le usanze della popolazione locale. La guida Surfing Europe è stata realizzata da due esperti surfisti inglesi: Chris Nelson & Demi Taylor.

Ha circa 300 pagine, corredata da 50 cartine a colori, cartine meteo, foto a colori, dettagliate informazioni di viaggio e consigli d aparte dei migliori surfisti del vecchio continente. I paesi coperti dalal guida sono: Regno Unito, Irlanda, Francia, Spagna, Portogallo, Marocco e isole Canarie. E' un vero peccato che ancora una volta l'Italia sia stata dimenticata come valida meta surfistica ma speriamo che nell'edizione successiva faccia il suo meritato ingresso tra i paesi dove si fa surf.
La guida è disponibile solo in inglese.

Per maggiori informazioni:http://www.footprintbooks.com
Surfing Europe
Surfing Europe