HOMESURFWINDSURFKITESURFSNOWBOARDSKATEBOARDMETEO 
SEARCH
Sezione

Argomento

Your Toolbar Login:username: password: (Password persa?)
   Ti trovi in Surftribe home > windsurf > Starboard Futura 121 is Tester's choice by WIND Magazine

Starboard Futura 121 is Tester's choice by WIND Magazine

Bookmark and Share
Le Futura sono le tavole Freerace della Starboard, realizzate per andare a velocità elevate quanto le tavole da Slalom, ma con maggiore comfort ed accessibilità.

Dal momento dell’introduzione del range, nel 2008, Starboard ha rivoluzionato l’intero design e concetto di tavola Freerace: è il 15% più sottile ed ha un profilo più largo, ispirato alle moderne tavole da Slalom, offrendo però la stabilità e facilità di gestione anche a bassi regimi, restando comunque molto potente e planante, coprendo al meglio l’enorme range di utilizzo. Lo spessore ridotto poi aiuta anche nelle strambate e conferisce maggiore controllo. Dopo 2 anni di gavetta in cui si è fatta conoscere, la Futura è diventata la leader di mercato ed un termine di paragone per tutte le tavole della categoria. Nel 2011 le Futura hanno vinto ogni test comparativo che facevano, sia nei test di Planchemag, Wind magazine ,Windsurf magazine test, Boards/Boardseeker e Surf magazine. Per il 2012, le Futura saranno ancora disponibili in 6 misure e tre tecnologie di costruzione. La 111, 121, 131 sono shape completamente nuovi.

In generale le tavole Freeride sono più comode, facili da portare alla planata e più immediate, richiedendo pochissime capacità di regolazione dal rider per dare il meglio. A confronto, le Futura sono più veloci e riescono a coprire un range di condizioni più ampio però richiedono una maggiore conoscenza e sensibilità da parte del rider per prepararle al meglio. Rispetto alle tavole Slalom invece, sono più comode e accessibili. La posizione delle strap, per esempio, non è così esterna e sul rail come sul iSonic, che però hanno maggiore potenza e velocità di crociera più alta e quindi risultano più veloci delle Futura.

Il profilo largo assieme alla riduzione dello spessore è la base della realizzazione di ogni misura dei Futura. Il profilo largo assicura che le tavole abbiano un’ottima stabilità anche a bassi regimi, aspetto importante sia quando si deve recuperare la vela, che in uscita dalle strambate. La riduzione dello spessore invece abbassa il centro di gravità, rendendo le tavole più sensibili alla pressione dei piedi in strambata, permettendo di curvare con maggiore aggressività. La combinazione tra spessore ridotto e larghezza maggiore permette anche di utilizzare vele più grosse, anche per i rider più pesanti, per avere maggiore spinta anche con vento leggero. La distribuzione del volume risultante dalla riduzione dello spessore permette al rider di avere un maggiore controllo anche con vento forte, quando si utilizza sia vela che pinna piccole.

Le Futura sono state sviluppate in parallelo con le iSonic da Slalom. Come le iSonic, la prua delle Futura è piuttosto larga e corta, in modo da utilizzare una linea di rocker meno pronunciata. Così facendo, viene ridotto il peso in rotazione, e la resistenza aerodinamica, permettendo alla tavola di sorpassare i chop senza perdere la minima velocità. I rail sono stati disegnati per avere la massima potenza, grazie ai bordi molto affilati. Restano però più sottili e morbidi rispetto ai rail affilatissimi delle iSonic. Questo rende le Futura più comode e meno potenti. Soprattutto, questi rail permettono di usare le strap più interne sul deck rispetto alle tavole da Slalom. Quando le strap vengono usate in questa posizione, le Futura diventano sempre più accessibili e comode.

Per concludere, le Futura, danno il meglio in un enorme range di condizioni: possono essere accessibili, macchine da corsa a tutta velocità con un range di vento enorme, sempre a seconda delle necessità del rider.

 

Novità nella versione 2012?

5-17mm più sottili

111/121/131: Più sottili di 5mm, 7mm e 16mm (rispettivamente sulla 111, 121, 131). Lo spessore ridotto aumenta la reattività e controllo delle Futura. Per aumentare la velocità di punta è stata anche introdotta una nuova configurazione della V, derivata direttamente dagli iSonic: meno V in avanti in modo da rendere il tutto più omogeneo. Per migliorare l’accelerazione e la sensazione in surfata, è stato anche rinnovato lo shape dei rail, che ora sono più affilati ma voluminosi lungo tutta la lunghezza delle tavole. Così facendo, il rider ha maggiore presa e il deck è anche più anatomico. Sono anche stati fatti dei cutaway a poppa per far rilasciare l’acqua più facilmente e aumentare la velocità di punta.

 







28/02/2012 - Articolo tratto da: STNo work tribe
Starboard Futura 121 is Tester's choice by WIND Magazine back Print

View Latest News...29 / 05 / 2015[Contest zone] Il Windsurf Grand Slam sbarca in Sardegna29 / 05 / 2015[Windsurf] SaBarraContest 2015 - Official Video29 / 05 / 2015[Windsurf] Planare con una 2,5 m? E' possibile con un Foil!29 / 05 / 2015[Windsurf] Levi Siver Wavecamp26 / 05 / 2015[Windsurf] La Coruña a Maggio 201524 / 05 / 2015[Contest zone] EUROPEO OPEN del Windsurf Olimpico23 / 05 / 2015[Windsurf] Nasce sulla spiaggia del Mariposa ad Alghero il primo centro windsurf, kayak e stand up paddle22 / 05 / 2015[Contest zone] 1200 surf in un vento da 50 nodi alla Defi Wind21 / 05 / 2015[Contest zone] Intervista a Eva Chiochetti21 / 05 / 2015[Windsurf] FABIO@PIER.STAGE 201521 / 05 / 2015[Contest zone] Presentazione a Reggio del Mondiale di windsurf 201521 / 05 / 2015[Reports] Windsurf e storia: Lesbo è l'isola perfetta21 / 05 / 2015[Windsurf] Gigi Madeddu entra nel team NeilPryde Italia21 / 05 / 2015[Windsurf] The perfect drug19 / 05 / 2015[Contest zone] Intervista a Giovanni Passani18 / 05 / 2015[Windsurf] Windsurfer nel deserto!18 / 05 / 2015[Windsurf] Albissola: il Mirage si rinnova in vista dell' imminente stagione estiva16 / 05 / 2015[Contest zone] Il grande windsurf arriva a Palermo 15 / 05 / 2015[Contest zone] Défi Wind: Mortefon vince un primo round apocalittico!15 / 05 / 2015[Contest zone] OWC FUNTANA MEIGA15 / 05 / 2015[Contest zone] BANDO ALGHERO TROPHY 3 TAPPA CAMPIONATO ZONALE SLALOM14 / 05 / 2015[Contest zone] Il romano Passani vince il Sa Barra Contest: ora è in testa al campionato italiano13 / 05 / 2015[Windsurf] JP Team Peahi to Lanes 2015 Jan13 / 05 / 2015[Contest zone] 3°tappa Interzonale Sicilia - Calabria - Basilicata SLALOM 201513 / 05 / 2015[Windsurf] Centri Estivi XRay Surf Camp 201513 / 05 / 2015[Windsurf] Robby Naish, Alla ricerca della libertà 13 / 05 / 2015[Windsurf] Through My Eyes EP. 113 / 05 / 2015[Windsurf] DOMANI PLANO ANCH'IO, ...FORSE 201513 / 05 / 2015[Contest zone] Windsurf Grand Slam 2015, per la terza volta in Sardegna l’evento italiano più atteso dell’anno12 / 05 / 2015[Contest zone] SaBarraContest 2015 - IL REPORT COMPLETO
Starboard Futura 121
Starboard Futura 121
Starboard Futura 121
Starboard Futura 121
Starboard Futura 121
Starboard Futura 121
NEWSLETTER Ricevi le ultime news sul WINDSURF direttamente nella tua casella di posta.

SITI AMICI
Credits Note legali Limiti Privacy Collabora con noi Pubblicit� su Surftribe Contattaci RSS