Sei in: » Tamarindo

Come arrivarci da:
Tamarindo

Il surf intorno a Tamarindo non conosce sosta per tutto il giorno. Quest’area della Costa Rica, grazie al fatto di essere proiettata verso ovest, presenta onde abbondanti e consistenti. Con una così ampia finestra sugli swell, Tamarindo ha condizioni perfette per il surf al picco della stagione da aprile a novembre, grazie alla presenza di sistemi a bassa pressione nel Sud Pacifico. Da dicembre in poi gli swell da NO cominciano a fare la loro comparsa per farsi da parte verso marzo, mantenendo così la costa viva per tutto l’anno. C’è un vasto assortimento di break a Tamarindo, da divertenti beach break ad alcuni buoni reef, molti dei quali raggiungibili a piedi dall’alloggio. Gli spot più famosi sono Playa Grande, Playa Negra, Witches Rock e Ollie’s Point.
Molto affollata e commerciale. 

right and left reef-rocky all surfers


Consigli di viaggio

 Il 4x4 e' d'obbligo e  vai ovunque. Compagnia consigliamo Dollar, non economica ma il servizio ottimo. 


I lati negativi

Affollamento in acqua. Molto commerciale.

Occhio solo a lasciare cose all'interno dell'auto, compreso il navigatore perché soprattutto nel weekend arrivano da san Jose e rubano nelle auto affittate.


Ricettivita'

http://www.costaricasurfcasitas.com/ Ragazzo italiano che vive in Costa Rica da molti anni.


Info

Tamarindo si trova sulla costa nord del Pacifico in Costa Rica, nella Provincia di Guanacaste a circa 290 km a NO della capitale San Jose. E’ posta in una baia e caratterizzata da una lunghissima spiaggia sabbiosa e dalle montagne ad est. Questa piccola e tranquilla cittadina di mare confina a nord con Playa Grande e a sud con Langosta, due aree protette per la nidificazione delle tartarughe marine, che qui depongono le loro uova. Tamarindo è separata da Playa Grande dalla Riserva Faunistica di Tamarindo.

 

Il clima
La vicinanza della Costa Rica all’equatore rende il clima generalmente caldo e umido, con condizioni tropicali per tutto l’anno. Tamarindo è influenzata dalla stagione secca da novembre ad aprile: la stagione delle pioggie da maggio a ottobre è abbastanza mite dato che Guanacaste è considerata la provincia più secca del paese.