Sei in:

Come arrivarci da:
Andora Andora MoloPer il surf. Ottimo spot (il Molo) quando le mareggiate da est e sud-est bagnano queste coste. Le onde di sinistre e destra possono arrivare ai 2,5 m. Il fondale è sabbioso e l'acqua pulita. Dicretamente affollato.

Per il kitesurf.
Lo spot lavora con la maggior parte dei venti. Il vento predominante è il ponente O-S/O il quale può essere termico, da marzo ad ottobre, e spesso di perturbazione associato a mareggiate di buona intensità che possono arrivare sino a forza 9. Alcune volte lo spot è surfabile anche con il vento da EST. Lo spot è quindi molto polivalente offre infatti giornate con acqua piatta e vento leggero alternate a giornate col ventone per gli affamati di wave.

È il luogo ideale sia per i principianti che per i kiter più esigenti. Vi è un'ampia zona per armare l'attrezzatura in tutta tranquillità su di un comodo praticello.

La spiaggia è ampia e permette di alzare il kite tranquillamente senza pericolo di danneggiarlo contro ostacoli imprevisti; naturalmente sottolineiamo il discorso sicurezza per tutti i principianti, in quanto utilizzare il kite senza le dovute conoscenze è molto pericoloso.

Durante la stagione balneare vi è la possibilità di utilizzare il corridoio di uscita che è situato a ponente della spiaggia a fianco dello stabilimento balneare L'Ultima Spiaggia

Lo stabilimento balneare è gestito dall'amico Roberto Actis esperto regatante, il quale con la sua struttura è un punto di riferimento per tutti i surfisti; infatti il centro dispone di bar, docce, servizi e soprattutto possiede una spiaggia con una conformazione ideale per il kite surfing. Vi è un numero di riferimento per le condizioni del vento: R. Actis: 0336-530506


Beach Break che lavora con mareggiate da E e SE.

Come arrivare

Prendete l'autostrada e uscite ad Andora e quindi seguite per il mare. Ad Ovest del porto turistico a ridosso del molo troverete lo spot. Lo spot si trova a ovest del porto di Andora vicino al molo.


Quando andare

Le temperature in Liguria arrivano ai 32 in estate e si mantiene un clima temperato fino a fine ottobre. D'inverno quasi mai si finisce sotto gli 8. Le alpi fanno da scudo ai venti occidentali.


Informazioni extra

In Liguria ci sono tante belle cose da vedere extra surf A genova si possono vedere le strade medioevali e naturalmente il pi grande acquario d'Europa. Se si vogliono vedere le balene da vicino (giugno ad agosto) possibile andare ai porti di Savona o direttamente all'acquario per un tour nei mari circostanti alla ricerca dei grossi cetacei.
Per ci che riguarda il mangiare e il bere, sicuramente sono da provare le Trofie al pesto genovese o l'ottimo pesce locale, accompagnato da un buon vino delle 5 terre.


I lati negativi

Ancora non ne conosciamo, comunicatecelo


A proposito di: Savona (SV) (Liguria)

Savona (Sàn-na in ligure) è un comune di 61.766 abitanti, capoluogo della omonima provincia. È situato sulla Riviera Ligure di ponente, alla confluenza dei torrenti Lavanestro e Letimbro e alla congiunzione di due autostrade: l'autostrada dei Fiori - che unisce Genova con Ventimiglia - e l'autostrada Savona-Torino. Punto di riferimento per chi intende dirigersi verso la "Riviera delle Palme" o l'entroterra. Il capoluogo savonese funziona inoltre come vero e proprio "centro metropolitano" per i collegamenti in pullman o ferrovia verso il non distante confine francese e la Costa Azzurra.