Pista SkiFlowCross a Carosello 3000

01-03-2017
Viaggi

Dopo The Beach (life-freestyle) e The Forest (percorso all’interno del bosco), Carosello 3000 completa la trilogia delle sue aree divertimento presentando The Cave, lo SkiFlowCross dedicato agli sciatori desiderosi di sperimentare percorsi alternativi alle normali piste da sci. Il tutto ispirato al progetto bike estivo.

E’ stato definito SkiFlowCross ed è una nuova pista da sci appena aperta a Carosello 3000 Livigno. Nata in sostituzione del vecchio boardercross, unisce caratteristiche e ostacoli propri dello SkiCross rivisitati secondo il concetto di flow, fluidità e attenuazione dei rischi, d’ispirazione mountain-bike.  

Il percorso The Cave è stato infatti progettato seguendo la stessa filosofia costruttiva dei sentieri mountain-bike sorti a Carosello 3000 negli ultimi anni. Quindi un percorso molto scorrevole arricchito con curve, dossi e paraboliche, naturalmente costruiti utilizzando la risorsa stagionale: la neve.

Le linee sono tracciate in modo da garantire sia slanci che momenti di relax, e gli ostacoli presenti sono realizzati in morbida gommapiuma in modo da non mettere mai a rischio l’incolumità degli sciatori. Queste caratteristiche rendono il percorso usufruibile ad ogni livello di abilità, mentre la larghezza del tracciato consente agevolmente il sorpasso tra i visitatori.

Vogliamo che i nostri clienti riescano a trascorrere la loro vacanza con il massimo di libertà. – dice Camillo Bertolini, responsabile marketing di Carosello 3000 Livigno - Libertà che si traduce sia in ampiezza di scelta e qualità dei servizi sia in uno stato emotivo positivo percepito nel vivere le experience proposte dalla montagna di Livigno. Ma anche nel non essere sottoposti a rischi inutili durante il proprio soggiorno. Con The Cave abbiamo trasferito alla neve il know-how appresso in tre anni di progetto mountain-bike.

Andando contro-corrente rispetto alla sentieristica bike d’impostazione hardcore che sta fiorendo ovunque, Carosello 3000 ha di recente sposato un progetto mountain-bike aperto a più i livelli di riding. Una scelta che ha consentito al Mountain Park di divenire in brevissimo tempo una realtà unica e già riconosciuta a livello europeo, e a Livigno di divenire una Bike Destination veramente a 360°.   

Nonostante la rate sentieristica da realizzare sia ancora ampia, i primi tracciati realizzati saranno cristallizzati all’interno di un Epic Tour di 45 km percorribile in una singola giornata di riding denominato TuttiFrutti. Un nome scelto proprio per la varietà di tracciati offerti: flowcountry puri, sentieri panoramici, vecchi sentieri pastorali… Il TuttiFrutti Mtb Epic Tour è stato inaugurato la scorsa estate da due testimonial d’eccezione: Hans Rey, pioniere della mtb che da anni collabora con Livigno, e il pluri-campione del mondo Brian Lopes. I due sono stati accompagnati dalle videocamere di VTOPO, agenzia francese specializzata nella promozione di destinazioni sportive estive. Il video del tour sarà in uscita in primavera.

Pista SkiFlowCross a Carosello 3000
Pista SkiFlowCross a Carosello 3000Video