LA TERMOFORMATURA - THIRTYTWO BOOTS

25-11-2016
Accessori

In molti sanno gli scarponi Thirtytwo sono termoformabili, ma non tutti sfruttano il vantaggio di questo semplice procedimento che, se fatto ad inizio stagione e seguendo poche semplici istruzioni, migliora radicalmente il fit, comfort e performance del boot.
In sintesi durante il processo di termoformatura il materiale di cui è costituita la scarpetta “Intuition Foam” si scalda, si espande e si ammorbidisce. Se in questa fase lo scarpone viene indossato, la scarpetta calda entra in contatto con il piede prendendone esattamente la forma.
Oltre ad assecondare la forma del piede e quindi risultare più comoda sin dalle prime calzate, la scarpetta riempie anche gli spazi vuoti lasciati ad esempio da una pianta stretta o da un collo magro e questo è un altro vantaggio in termini di performance.

Se da un lato con la termoformatura si evitano quei dolorosi fastidi di inizio stagione, dall’altro il piede è tenuto molto più saldo all’interno della struttura della scarpetta dando una sensazione di pieno avvolgimento.

La stretta di uno scarpone non dipende solo da quanto si tirano i lacci esterni, ma parte da una buona chiusura della scarpetta interna, per cui fate una prova, termoformate il vostro boot e sentirete la differenza!

Per evitare danni alla scarpetta e una termoformatura ideale questo procedimento va effettuato presso un rivenditore autorizzato Thirtytwo munito di fornetto apposito.

Il processo non danneggia in alcun modo lo scarpone ed è ripetibile.

Per maggiori informazioni scrivete a info@friendistribution.it

LA TERMOFORMATURA - THIRTYTWO BOOTS
LA TERMOFORMATURA - THIRTYTWO BOOTS
Termoformatura Thirtytwo | Immagine esemplificativa
Termoformatura Thirtytwo | Immagine esemplificativaVideo