Livigno capitale del freestyle

27-11-2003
Competizioni
Il Burton European Open è ormai dietro l’angolo. Tutto è pronto per il più grande evento rider-driven di puro freestyle nel Sud Europa che avrà luogo a Livigno dal 10 al 17 Gennaio.
Il Burton European Open quest’anno propone due discipline: l’Halfpipe e lo Slopestyle. Entrambe saranno aperte a tutti i riders e l’iscrizione potrà essere effettuata attraverso il sito view link Per la prima volta in un evento di snowboard, nella disciplina di Slopestyle saranno presenti specifici percorsi per donne e per ragazzi, ma senza escludere enormi kickers per la progressione. I ragazzi parteciperanno al Junior Jam e saranno suddivisi in due categorie (fino ai 13 anni e dai 14 ai 16). Più di cinquanta ragazzi che rappresentano i grandi nomi dello snow gareggeranno contro i vincitori delle qualificazioni dell’Halfpipe e dello Slopestyle.

Il pipe sarà lungo 140 metri e più di 5 metri in altezza, e verrà costruito seguendo i suggerimenti dei migliori atleti di pipe al mondo, primo tra tutti Terje Haakonsen. La “killer Slopestyle”, simile in dimensioni a quella dell’anno scorso, sarà amorevolmente disegnata e shapeata dal norvegese Lars Eriksen, la mente del Hemsedal Sessions. Come sempre ci sarà d’aspettarci di tutto!

Oltre ai premi in denaro, i vincitori riceveranno due medaglioni per partecipare alle finali maschili del Ticket To Ride (TTR) Formula Series, un prestigioso evento che ha riscosso un grande successo nelle scorse edizioni. Ma non solo, c’è una grande novità per il 2004: il “TTR Qualifying Events”, dove il vincitore entrerà a far parte di diritto nella lista dei riders invitati per lo Slopestyle e per l’Halfpipe. Ecco perché il “Burton European Open” e Livigno danno il benvenuto al “Joni Malmi e Jussi Oksanen Invitational”, per lo Slopestyle (20 dicembre, Kokonniemi, Porvoo, Finland) e all’ “All Italian Pipe Contest” per l’Halfpipe (20 dicembre, Livigno, Italia).

I migliori riders delle piu´ grandi aziende dello snowboard saranno le stars del “Burton European Open” tra cui Mads Jonsson, Freddi Kalbermatten, Nicolas Müller, Heikki Sorsa, Jaakko Seppala, Iker Fernandez e Kjersti Buaas. Altre stelle dello snowboard faranno dell’evento dell’anno un momento indimenticabile: l’austriaco Wolle Nyvelt, Marc-Andre Tarte (CAN), il finlandese Eero Ettala, il tedesco Vinzenz Lüps e l'austriaco Gigi Rüf.

Il campione olimpionico Ross Powers (USA) darà prova delle sue vittorie in pipe, mentre in nuovo arrivato Hampus Mosesson (SWE) mostrerà le sue abilità nello Slopestyle. Si aggiungono alla lista l’austriaca Lisa Filzmoser, per lo Slopestyle femminile e Markku Koski (FIN) nel HP. Faranno ritorno a Livigno dopo un anno anche Jukka Erätuli (FIN), Natasza Zurek (CAN) e Stefan Gimpl (AUT).

La giuria sarà composta dai riders, stelle del passato e dei giorni nostri e guidata dal giudice capo Alex Schwan.

Tratto da: fisi
Livigno capitale del freestyle
Livigno capitale del freestyle