Controllare l'ala del kitesurf

05-02-2010
Didattica

(FIG 1) Partendo dallo zenit e tirando l’estremità di sinistra della barra verso di voi il kite scenderà verso sinistra e appena sentite che la vela vi stà tirando dovrete compiere il movimento che già avete fatto nel senso inverso, cioè dovrete tirare l’estremità destra della barra verso di voi.
Compiuto questo movimento il kite che stava scendendo verso sinistra, risalirà allo zenit e scenderà verso destra dopo di chè si dovrà tirare di nuovo la barra verso sinistra ed il kite che stava scendendo verso destra risalirà allo zenit e scenderà nuovamente verso sinistra e così via. Tutti questi movimenti devono essere eseguiti di seguito e con molta delicatezza ,senza strattonare la barra. L’errore più comune che si fa in questo esercizio è,che invece di tirare la barra verso il proprio corpo si ruota come fosse un volante di un auto, state attenti.
Man mano che acquisite confidenza con la vela, provate a farvi trascinare sulla spiaggia ,puntando i talloni in terra e contrastando la forza del kite con il peso del vostro corpo. Per riuscire in questo esercizio occorre far scendere la vela verso terra sempre più velocemente.

ala del kitesurf
ala del kitesurf