La scienza abbatte la barriera architettonica del kitesurf

28-02-2017
All News

Presto il kitesurf non sarà più off-limits per i disabili. Anche chi vive in carrozzina potrà lasciarsi trainare fra le onde del mare da una vela ad aquilone. Solo che, anziché in piedi su una tavola, potrà stare comodamente seduto su uno speciale scafo ideato dall’istituto di ingegneria francese ESTACA. Al prototipo, che è stato chiamato Kiteboatspeed, lavorano i migliori studenti specializzati nell’individuare, sperimentare, sviluppare e mettere in commercio nuove soluzioni di trasporto e mobilità per portatori di handicap e non. Il progetto altamente innovativo è nelle sue fasi finali. Il super speciale scafo da surf, superati gli ultimi test aerodinamici, dovrebbe essere a disposizione degli interessati dall’estate 2017.

Tratto da: http://www.west-info.eu

 

 

La scienza abbatte la barriera architettonica del kitesurf
La scienza abbatte la barriera architettonica del kitesurfVideo