Test Powerex masts and boom

30-05-2013
Accessori

Boma e Alberi. Dopo diversi anni di assenza della distribuzione sul territorio nazionale da quest’anno Powerex torna in pompa magna con i suoi prodotti grazie a DNA SURF SHOP che ha optato, come nel suo costume, per una formula di distribuzione innotiva grazie alla quale e' possibile accaparrarsi, mediante pochi click con l’e-commerce, i famosi prodotti conosciuti in tutto il mondo per affidabilita' e robustezza a prezzi davvero molto competitivi. Personalmente non ho resistito, non appena i prodotti erano disponibili in sede, a correre da DNA per vederli e toccarli con mano. E’ bene sottolineare che Powerex e' l’azienda leader nella produzione mondiale di alberi in carbonio per il windsurf ma cio' che mi ha maggiormente impressionato per il peso e la costruzione sono stati i boma in carbonio tant’e' che insieme ai due alberi RDM 370 e 400 – 85% carbon non ho potuto fare a meno di portare via con me anche un bellissimo boma 140-190 full carbon di cui sono strafelice.

Gli Alberi:

aperta la comoda sacca in dotazione subito salta all’occhio l’efficace protezione in polimero color oro che caratterizza l’area del boma dove il contatto e lo sfregamento con lo stesso in genere creano dei sovraccarichi e delle microlesioni deleterie alla durata dell’albero. Per il mio quiver ho scelto gli RDM 85, alberi sviluppati e testati per ben 7 mesi a Maui tra Hookipa e Jaws con la prerogativa di essere costruiti per durare anche nelle condizioni piu' critiche. La costruzione e' composta per l’80% da fibre di carbonio per la restante parte da fibra di vetro. Mediante la teconologia Ultra Stratification i due diversi materiali impiegati si legano tra loro alla perfezione interagento, per cio' che concerne le deformazioni, in maniera solidale. Per quanto riguarda la consistenza il carbonio viene lavorato con processo di autoclave. Tale procedimento ad altissima pressione elimina dal materiale tutte le possibili impurita' conferendo al prodotto finito una purezza tale che lo stesso risulta privo di parti cedevoli. La giunzione risulta rovesciata e le parti ove avviene vengono trattatre mediante un processo di levigatura Aero Sanding Joint che permette, anche ad alta pressione, di evitare bloccaggi delle parti.

I Boma:

La caratteristica che maggiormente impressiona oltre alla notevole rigidezza e' il peso davvero contenuto infatti il 140-190 100% carbon pesa solo 1,8 kg. tanto da vantare il primato come boma piu' leggero e rigido sul mercato. Il materiale utilizzato e' il carbonio Giapponese pre-impregnato, lo stesso che viene utilizzato per gli alberi. Sia i tubi che i terminali vengono realizzati con la tecnologia carbon monocoque. Nella parte frontale e posteriore dei tubi sono ben visibili ulteriori rinforzi di carbonio al fine di rendere il prodotto maggiormente protetto e durevole. La maniglia in nylon-elastomero puo' essere utilizzata anche senza adattatore rdm; volendo in alternativa, le maniglie ed i terminali possono essere sostituiti da accessori Front End Mauisails o Front End Semplificati. La regolazione dei tubi risulta immediata anche grazie ai riferimenti numerici presenti sugli stessi ed ai Pin Lock in acciaio inox con doppio perno di serraggio al fine di vincolare al meglio i tubi.

Il rig:

Il rig armato con le Ezzy  risulta impeccabile. Io personalmente ho usato tutto il mio set Ezzy dalla 3,7 Tiger e 4,2 Panther con il 370-85 fino alla 4,7 e 5,2 panther entrambe con il 400-85, senza avere nessun problema, anzi le vele, come e' visibile dalla foto, appaiono in fase di trim molto reattive quindi le operazioni di regolazione risultano molto accurate ed efficaci. Di recente ho armato anche le nuovissime Ezzy Elite 4 stecche, ed anche con queste ultime il rig e' apparso perfetto. A dire il vero abbiamo provato ad armare e ad usare con lo stesso risultato eccellente anche le North Sails Ice e le Goya Banzai. L’azienda riporta una scheda di compatibilita' alla quale si puo' far riferimento

La compatibilita':

Gli alberi Powerex sono stati progettati intorno alle vele attuali. La caratteristica di risposta geometrica e' Constant Curve quindi curvatura ideale per vele come:

- Aereotech - Ezzy - Gun Sails - Ka Sails - Loft Sails - North Sails

Ottimi risultano anche su vele come : - Challenger - Goya Sails - Hot Sails - Naish - Point 7 - Severne - Simmer

Spot: Case del Conte

 

Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom
Powerex masts and boom