Renato e il Rocket Wave 85

17-12-2003
Boards
Renato e il Rocket Wave 85 Abbiamo raccolto le reali impressioni di guida di Renato Vitale dopo due mesi di prove in acqua del Tabou RocketWave 85: “Chi mi conosce sa che non amo particolarmente il freestyle, anche se negli ultimi anni sono stato costretto ad usare tavole di questo tipo per sfruttare le giornate con vento leggero. Con il Rocket 85 le cose sono cambiate. Ha la planata di una tavola freestyle dal momento che davanti al piede d’albero ha una linea piuttosto tirata, ma è in tutto e per tutto un wave. L’ho già provato con 1,5/2mt. di onda e la 4.2 fino ad un albero d’onda con la 5.7. La poppa è il rocker sono fatti per surfare e in questo non accetto compromessi. In entrata, bottom e cut back mi devo fidare della traiettoria che la tavola è in grado di tenere.

Nei salti poi, in quelli veri, la tavola non ha la pesantezza di una tavola da acqua piatta ma l’agilità di una vera tavoletta. In configurazione wave, uso la tavola con le strap anteriori nella posizione centrale e quelle posteriori in quella avanzata. Se le condizioni sono side shore non esitate a spostare entrambe le viti della strap posteriore sul lato sottovento. Montate una pinna wave da 8” e spostatela avanti in corrispondenza della strap posteriore. Il piede d’albero deve stare in posizione piuttosto centrale in ogni condizione di vento.”

Info Tabou Tel. 0566-50374 – info@bicsport.it view link
Renato Vitale
Renato Vitale