Surf: BOTTOM TURN

14-02-2007
Didattica

Il bottom turn, letteralmente "curva alla base", e' la manovra che, dopo la discesa dall'onda, ti riporta sulla spalla della stessa e ti permette di continuare a surfare con la giusta spinta. Durante la partenza dovresti già avere deciso il punto dove iniziare a curvare, la decisione dipende dalla forma dell'onda: se l'onda e' lenta devi iniziare a curvare completamente alla base, mentre se l'onda e' veloce devi mantenerti leggermente piu' alto sulla parete dell'onda. Il bottom turn sarà eseguito a seconda dell'onda e del surfer.
Bottom turn front side

Come regola generale cerca di prendere l'onda prima possibile in modo da avere piu' tempo per impostare la manovra. Una volta in piedi sulla tavola, stai piu' basso possibile su di essa, in modo da mantenerti in equilibrio, concentrando la maggior parte del peso del corpo sul piede di poppa, che deve essere posizionato con le dita leggermente rivolte verso il nose, perché così facilitera'la rotazione dell'anca, evitando strappi al ginocchio.
Mentre scendi dall'onda in posizione accovacciata tieni il torace parallelo rispetto al nose, girando la spalla davanti verso il bordo esterno della tavola, inoltre tieni lo sguardo fisso sul punto dove hai intenzione di eseguire la manovra.
Ora comincia il turn: per girare comincia a spostare il peso sulle dita dei piedi, spingendo cioe' il bordo interno della tavola e gradualmente spostando le anche in avanti e contemporaneamente alzandoti dalla posizione abbassata. Da questo momento le spalle sono fondamentali poiche' come giri le spalle gira anche la tavola. Quindi gira entrambe nella direzione in cui vuoi andare, cioe' verso la faccia dell'onda: mentre spingi in avanti la spalla anteriore, tira indietro quella posteriore. Piu' la spalla avanti sara' roteata in direzione del lip piu' il turn ti portera' verticale sull'onda. L'importante e' che le spalle lavorino come se fossero un unico pezzo che ruota su un perno.

Bottom turn back side

La posizione del corpo nel bottom turn back side (di schiena all'onda) e' leggermente diversa da quella del bottom turn front side: il piede di poppa infatti deve avere le dita rivolte maggiormente verso il nose, ed anche il piede davanti deve essere piu' angolato.
In partenza stai sempre basso sulla tavola, con gli occhi fissi sul punto in cui andrai a curvare.
Quando comincia la curva fai pressione sul piede posteriore ruotando il ginocchio in avanti, sopra il bordo esterno, e spostando il sedere sul piede posteriore, verso poppa. Cio' comportera' una rotazione delle anche in direzione dell'onda. Allo stesso tempo, cercando di compiere un unico movimento fluido, ruota la spalla davanti verso l'onda, potresti aiutarti girando anche la testa come per guardare il lip dietro di te. Piu' girerai il corpo e la spalla davanti e piu' il turn sara' radicale.

video surf
Surf: BOTTOM TURN
Surf: BOTTOM TURN
Surf: BOTTOM TURN
Surf: BOTTOM TURN
27-11-2018

Angelo Bonomelli nel Team ION Italy

Il campione italiano Angelo Bonomelli entra nel team ION Italia. E’ con grande soddisfazione...
All News 
26-11-2018

Quiksilver Longboard Classic 2018: il report

Sì è conclusa a Recco la Quiksilver Longboard Classic, prima tappa di...
Competizioni Video
26-11-2018

L’Italia è pronta per gli Stance ISA World Adaptive Surfing Championship

Dal 12 a 16 dicembre andrà in...
Competizioni 
24-11-2018

Richiesta rimborso 3° tappa Juniores Point Break di Fregene

In riferimento alla 3’° tappa del Circuito Italiano...
Competizioni 
24-11-2018

Francisco Porcella manca l’onda giusta al “Big Surf Tour”

Il giovane cagliaritano si ferma ai...
Competizioni 
23-11-2018

Semaforo Verde FISW Surf Games

FISW Surf Games, la competizione in programma a Capo Mannu martedì 27 e mercoledì 28 che...
Competizioni 
21-11-2018

Allerta per FISW Surf Games

Dopo settimane di attesa e il prolungamento del waiting period, sembrerebbero arrivare le condizioni idonee...
Competizioni 
Sponsor