Western Roads, un viaggio in Sardegna con Marco Pistidda e Giovanni Cossu

21-11-2016
Viaggi

Panorami mozzafiato, tramonti infuocati, un vecchio furgone Volkswagen, onde e pochi amici. Sono gli ingredienti di Western Roads, il video che vede protagonisti i due surfisti sassaresi Marco Pistidda e Giovanni Cossu, accompagnati per l’occasione dal giornalista Antonio Muglia, che ha curato parte delle riprese.

Un surf trip di due giorni sulla costa ovest della Sardegna, per assaporare il tepore dell’autunno e le onde di una mareggiata da maestrale. Western Roads racconta un piccolo viaggio nell’Isola, un viaggio durato poco più di 36 ore, nelle quali si sono condensate tante emozioni. A cavalcare le onde, due atleti che si conoscono ormai da molti anni. Da un lato il longboarder Vedi dettagli su Facebook?fref=ts">Marco Pistidda, classe 1982, e dall’altra il 32 enne Vedi dettagli su Facebook?fref=ts">Giovanni Cossu. Insieme per surfare le onde della costa ovest. Il video, sviluppato in collaborazione con Cool Campers, l’azienda Sealives, la Vedi dettagli su Facebook?fref=ts">Bonga surf school e l’associazione Vedi dettagli su Facebook?fref=ts">North shore elements, è stato girato grazie anche alla collaborazione del giornalista Antonio Muglia.

“Si tratta soltanto di un primo capitolo di un progetto più ampio – è stato spiegato – Western Roads apre infatti la strada per un documentario più lungo e che mostrerà le bellezze della Sardegna”.

Visibile su Facebook, dove in poche ore ha raggiunto centinaia di condivisioni e oltre sei mila visualizzazioni.

Western Roads from Giovanni Cossu on Vimeo.