Fabrizio Passetti Inaugura la Stand We Surf Scuola per Disabili

19-06-2017
All News

Fabrizio Passetti ha inaugurato la sua surf school per disabili Stand We Surf ASD. Sono aperti i tesseramenti per soci e sostenitori, ecco tutti i dettagli per sostenere il progetto di Fabrizio.

Lo scorso 3 giugno, dopo mesi di progettazione e lavori, Fabrizio Passetti ha finalmente coronato un altro suo sogno con l’apertura della sua scuola di surf per avvicinare i disabili al surf e al mare.

L’inaugurazione si è svolta allo stabilimento Lydo di Santa Severa, alla presenza della Nazionale Italiana di Surf, si tratta di una scuola itinerante e a breve sarà pubblicato un calendario con i vari appuntamenti in giro per la penisola.

“E’ una scuola itinerante per dare la possibilità a tutti, con tutti i tipi di disabilità e non, di conoscere il vero amore per questo sport e per il mare.” ha spiegato Fabrizio Passetto. “Il via sarà dallo stabilimento balneare Lido di Santa Severa, nella Malika Surf Asd. Da qui inizierò tutte le collaborazioni con le scuole e i surfing camp che attraverso La Stand We surf Asd vogliono praticare l’adaptive surfing”.

 

Il progetto di Fabrizio è anche quello di riuscire a trovare le protesi, molto costose, per chi ne ha bisogno, e tutto questo con il sostegno della FISW: “La sfida per i Mondiali in California – racconta Fabrizio – è stata difficile: non avendo risorse economiche, la squadra ha dovuto autofinanziarsi. Un atleta non dovrebbe pensare a sorreggere da solo una causa così importante, ma avere il tempo insegnare e allenare i giovani ragazzi. Per questo Stand We Surf ASD vuole fare la differenza, trovando fondi e sostenitori per donare motivazione oltre ogni limite e offrire soluzioni per il notevole problema delle protesi, per molti dispendiosa. Il progetto pertanto intende occuparsi di realizzare protesi studiate per ogni tipo di amputazione con nuove tecniche e nuovi materiali che permetteranno a tutti di praticare sport acquatici in piena efficienza a poco prezzo. Oggi la Fisw crede in tutto questo, un nuovo modo di affiancare il surf alla disabilità e allo sport”.

Con l’inaugurazione della Stand We Surf, Fabrizio ha già raggiunto un grande traguardo in vista della realizzazione dei suoi sogni, speranze, e voglia di voler aiutare tutte le persone che come lui hanno affrontato giorni difficili. La scuola di Adaptive Surf Stand We Surf ha come obiettivo di far avvicinare il mondo delle disabilità al surf e al mare abbattendo le barriere dell’impossibile.

Ora la Stand We Surf ha bisogno di tutti coloro che vogliono sposare la missione di Fabrizio. Insieme si può fare molto e ci sono ancora molte cose da realizzare. Tutto questo si potrà fare con l’aiuto di tutti. Sono aperte le iscrizioni per la scuola e per chi voglia anche solo seguire Fabrizio lungo questo cammino.

E’ possibile iscriversi online a questo indirizzo e acquistare anche la maglietta Stand We Surf disegnata dall’artista marchigiano Nilo. Tutti i proventi della Stand We Surf Asd serviranno per fornire la scuola di ciò che serve ai ragazzi disabili, attrezzature di supporto, per acquistare sedie a rotelle per l’ingresso in acqua, tavole ad hoc per disabili con paralisi.

Insomma Fabrizio Passetti è pronto, e voi siete pronti a sostenerlo?

Segui questo link per supportare la Stand We Surf:
https://standwalksurfrepeat.wordpress.com/2017/06/20/stand-walk-surf-repeat/

Come arrivarci da:
Fabrizio Passetti Inaugura la Stand We Surf Scuola per Disabili
Fabrizio Passetti  Inaugura la Stand We Surf Scuola per Disabili