ROBBY NAISH IN INDONESIA

21-10-2009
Viaggi

Robby Naish l’ha appena fatto insieme ad alcuni rider del suo team e il sottoscritto per realizzare un report fotografico delle loro avventure. Il piano prevedeva di portare tutta l’attrezzatura di cui avrebbero avuto bisogno e provare ad usare tutto.

Se c’è un posto sul pianeta fatto apposta per divertirsi in acqua questo posto è l’arcipelago dell’Indonesia. Con la sua linea costiera fatta di innumerevoli isole, esposta a ricevere onde generate attraverso l’Oceano Indiano, è il “parco giochi” ideale per surfisti di ogni genere. Appena arrivati in Indonesia è immediatamente evidente che ci si trova in uno dei posti più esotici in cui si è mai stati. I suoi siti, i suoni e i profumi non sono ritrovabili nel mondo occidentale. Cattura tutti i tuoi sensi quando sbarchi all’aeroporto di Bali e non ti lascia andare. Di tutti i posti in cui ho viaggiato in 35 anni, l’Indonesia continua ad essere il mio preferito. Gli Hindus di Bali sembra che abbiano trovato il modo di lasciare entrare il mondo intero e visitare il loro Shangri-La senza perdere le radici della loro cultura.

Il surf è la ragione per cui siamo qui. La prima tappa è al famoso Lakey Peak, situato di fronte a una parte di reef della grandezza di un campo da football con una torre di legno a due piani su di esso per filmare o dalla quale avere una visuale. Il posto attrae sia professionisti che principianti con tubi rasenti alla perfezione che, con la giusta dimensione e condizione, da una classica “A frame” si sviluppano in entrambe le direzioni. Lo spazio per il take-off è limitato e la precedenza sull’onda si guadagna attraverso la reputazione o evidenziando le proprie abilità. Robby e Michi Schwaiger, il suo compagno di team, sono alla ricerca di un onda valida per l’ultimo ritrovato degli sport acquatici, lo Stand Up Paddle Surfing, e qui le trovano in ogni direzione dal picco.
A sinistra c’è Lakey Pipe, della serie (una sorta di) “… t’arriva da dietro e ti prepara una sezione perfetta a tubo concavo!” Questa è la fatidica onda che i Kitesurfer, in certi periodi dell’anno e vento permettendo, riconoscono come una delle migliori sezioni per potersi intubare,
A destra, a circa un quarto di miglio dalla la barriera, troviamo invece Nungas; una lunga, e meno preoccupante, onda che offre un più facile e sicuro approccio.

Robby e Michi hanno un’ottima visuale della fauna marina quando sono in piedi sui loro SUP e mi hanno raccontato di aver visto un paio di volte delle piccole bisce d’acqua provare a salire sulla tavola di Robbie. Nello stesso giorno più tardi, stavo nuotando nello stesso spot stando attento a quelle increspature dalla forma simile a quella dei serpenti. Il reef qui è coperto da varie forme di vita vegetale, da spugne e anemoni a vari tipi di ricci di mare, a spina corta e lunga. Squali, murene e altri predatori non sembra che siano comuni ma di sicuro ci sono. Si aggirano anche pulci d’acqua e fisalie (blue bottle jellyfish, da noi note come caravelle portoghesi, un tipo di medusa molto pericoloso) ma non sembra siano in numero eccessivo. Con un intervallo di marea fino a 3 metri durante la luna piena, il limite dell’oceano può cambiare drasticamente insieme alle onde che si infrangono su di esso. La temperature dell’acqua è perfetta, né troppo calda equatoriale né troppo fresca.

Il nostro primo giorno sulla faccia dell’onda misuriamo dai quattro ai sette piedi e gli SUP vengono messi alla prova. Le nuove tavole di Naish, più corte ma allargate, sono perfette per catturare e cavalcare anche le onde più ripide, con Robby che si infila in un tubo dietro l’altro. Il secondo giorno, come preannunciato, aumenta il moto ondoso e il picco dell’onda è affollato di “avidi” surfer in cerca di soddisfazione. Robby e Michi riescono a prendere qualche solida onda nel “Pipe” con la bassa marea quando gli altri surfer sono già dentro. Queste nuove tavole sembra non abbiano problemi anche in partenze ritardate direttamente dalla cresta, e così hanno avuto una giornata campale. Verso la fine della sessione giornaliera la poppa della tavola di Robby viene travolta da un’onda anomala, una vera e propria cascata d’acqa verticale che, comprimendo il suo ginocchio, gli stira il suo legamento mcl (medial collateral). Rientriamo per verificare l’entità del danno ed in serata Fred della Reunion Island può sentire il dolore nel ginocchio e eseguire un massaggio Ryke su di esso che a suo avviso funziona meglio di una magia per riparare alla lesione.. Robby, da atleta quale è, non molla, prende in prestito una fascia per il ginocchio da un altro surfer, e nei giorni seguenti trova il modo di lavorare con esso creando una nuova posizione per non danneggiare ulteriormente il ginocchio.

Quando il vento finalmente entra Robby è più che pronto a prendere le ali da kite sotto braccio. Monta l’attrezzatura in un batter d’occhio e in men che non si dica sta già risalendo il vento verso Lakey Pipe. Le onde sono piccole ma verticali e in un’ora colleziona circa una cinquantina di manovre estreme “slashing off the lip”. Sembra che il ginocchio non gli dia più fastidio.
Roteando da picco a picco con il suo team, dividendosi onde e scherzi, giovando delle piacevoli condizioni tra surf e divertimento, con un ghigno di soddisfazione per aver beneficiato di così tanto tempo in acqua in una sola settimana.

Otto giorni sono passati troppo in fretta ed è giunta l’ora di ripartire.
Se vuoi esplorare i pochi posti ancora nascosti sulla faccia della terra, prendi una mappa e inizia la tua ricerca. Se sei disposto a faticare un po’ forse troverai quello che stai cercando, ma non mettere le foto sulle riviste o potrebbe cambiare prima di quando tu possa pensare.

Per questo autunno 2009, la situazione a Sumbawa è la seguente.
Ti puoi facilmente abituare al prezzo della vita qui. In questo posto stupendo, come nella maggior parte dell’Asia, è piuttosto basso messo a confronto con altre destinazioni. Oh, puoi stare all’Hyatt o in un’altra catena di lusso e spendere la metà di quello che pagheresti normalmente. Oppure puoi fare una piccolo ricerca e pagare $30 per una camera doppia con TV e piscina. Noleggiare un’auto per trentacinque dollari al giorno con un autista che sa da che parte della strada guidare, è come avere una guida e un interprete allo stesso tempo. Facendo qualche ricerca in più ci sono tantissimi ristoranti che offrono dell’ottimo cibo e molte camere d’hotel offerte in un unico pacchetto insieme alle medicine per combattere l’infame Bali belly. Basta controllare che il ghiaccio sia fatto con acqua di bottiglia e che l’insalata sia lavata con la stessa. Una cosa a cui stare attento in questo paradise sono le malattie. La Malaria Tropicale, la febbre Dengue, il colera, ed epatiti varie sono tutte possibili e la Malaria è comune in alcune aree. Quindi preparatevi a contattare il vostro istituto locale per le vaccinazioni e la prima medicazione.

Il ventilatore è un must, l’aria condizionata si sta diffondendo ma fate attenzione a condizionatori ammuffiti che possono provocare la tosse. L’acqua calda può essere insufficiente e le comunicazioni possono essere limitate in alcune aree. Non voglio spaventarvi, molte delle aree da surf stanno implementando le infrastrutture e di conseguenza aumenta anche il flusso di visitatori, perciò se cercate la solitudine nelle onde dovete diventare minimalisti.

È già abbastanza duro permettersi una vacanza senza tener conto del biglietto aereo per qualsiasi destinazione. Ma se potete spendere del denaro, non potete non includere Bali tra le vostre destinazioni, è una delle più belle aree che abbia mai visto.

Robby Naish in Indonesia By Erik Aeder
Robby Naish in Indonesia By Erik Aeder
Last news
  • Piu info

    Nuovo modello Enjoy Twin

    06-06-2018 Surf Boards
    Siamo orgogliosi di presentare ufficialmente Enjoy Twin, il nuovo modello Twin Fin sviluppato dagli shaper di TwinsBros Surfboards che da oggi è disponibile online sul sito internet www.twinsbros.net e nei migliori surf shop in Europa. [Enjoy Twin the Twin fin by TwinsBros] Nonostante che nella gamma Retro di TwinsBros fossero già presenti due twinfin:  il... Vai alla news
  • Piu info

    Semaforo rosso per il Quiksilver Longboard Classic

    06-06-2018 Surf Competizioni
      WARNING – Semaforo rosso  I tappa Coppa Italia Longboard 2018 FISW Surfing – Quiksilver Longboard Classic Dagli ultimi aggiornamenti meteo si nota un’interessante perturbazione porterebbe le condizioni idonee allo svolgimento della prima tappa di Coppa Italia Longboard per la mattinata di sabato 9 giugno 2018. La situazione metereologica verrà... Vai alla news
  • Piu info

    I Paradisi per fare surf

    17-05-2018 Surf All News
    Spiagge ideali per chi è alla ricerca dell’onda perfetta? Ecco una TOP 10 degli spots conosciuti: Peniche, Portogallo La graziosa Peniche sorge lungo uno spettacolare promontorio a picco sul mare e vanta una spiaggia cittadina particolarmente suggestiva, con molte altre di pari o superiore bellezza nei dintorni. E’ situato a nord di Lisbona ed è... Vai alla news
  • Piu info

    Tutto pronto per il Sogno del Surf Billabong Challenge

    11-05-2018 Surf Competizioni
    Manca sempre meno all’appuntamento con la seconda tappa del Campionato Italiano Juniores di Surf! Da martedì 15 maggio si aprirà il mese di waiting period del Sogno del Surf Billabong Challenge di Fregene. Dopo la prima tappa a Marina di Pietrasanta è giunto il momento per i giovanissimi surfer di tornare in acqua e confermare o ribaltare i risultati ottenuti in... Vai alla news
  • Piu info

    I migliori del mondo si sfidano sulle onde... artificiali

    07-05-2018 Surf Competizioni
    Non è l'oceano, ma un bacino d'acqua artificiale di proprietà di Kelly Slater, uno dei migliori surfisti al mondo. Lo statunitense, con l'aiuto di scienziati e ingegneri, ha sviluppato un sistema in grado di creare onde artificiali da cavalcare con la tavola da surf. La World Surf League, il campionato mondiale di questa disciplina, ha scelto così di organizzare... Vai alla news
  • Piu info

    Koxa stabilisce a Nazaré un nuovo record per la più grande onda mai surfata

    30-04-2018 Surf All News
    Il brasiliano è stato premiato ai Big Wave Awards con il trofeo "Quiksilver XXL Biggest Wave" per la sua esibizione a Nazaré dove ha surfato a 24.38 metri, battendo il precedente primato registrato nel 2011 dall'hawaiano Mcnamara (23.77 metri). Sabato a Santa Monica, in California, si sono tenuti i Big Wave Awards 2018 che hanno premiato i nuovi campioni nel mondo... Vai alla news
  • Piu info

    I top longboarder italiani pronti per il Quiksilver Longboard Classic

    26-04-2018 Surf All News
    Manca sempre meno all’attesissimo appuntamento con il via della stagione agonistica 2018 di Longboard. Dal primo di maggio si aprirà ufficialmente il waiting period del Quiksilver Longboard Classic, prima tappa della Coppa Italia 2018 di Longboard, in programma a Recco. La Coppa Italia ha assunto un valore fondamentale per gli atleti italiani, visto che il ranking verrà... Vai alla news
  • Piu info

    FCS Rivoluziona il Mercato dei Leash

    25-04-2018 Surf Accessori
    FCS ha appena lanciato sul mercato un innovativo leash che promette di rivoluzionare il settore dei laccini: più sottile e leggero, più forte, e non si aggroviglia. Si chiama Freedom Leash il nuovo leash sviluppato da FCS e appena lanciato sul mercato con l’obiettivo di rivoluzionarlo. Dopo l’innovazione introdotta con FCSII e dopo anni, se non almeno un paio di... Vai alla news
  • Piu info

    Il surfista Matteo Calatri in gara al Santa Cruz Pro

    21-04-2018 Surf Competizioni
    Matteo Calatri, 15 anni, campione italiano di surf in carica nella sua categoria, continua il suo percorso di crescita sportiva nei campi di gara internazionali. Tra qualche giorno l’atleta cagliaritano, membro del team Wipeout Boardclub, prenderà parte al Pro Santa Cruz 2018, competizione internazionale di alto livello che si terrà sulle spiagge di Santa Cruz, cittadina a... Vai alla news
  • Piu info

    Fregene - Chira, anche oggi giornata di surf

    20-04-2018 Surf All News
    La stessa tavoletta apparsa 3 giorni fa oggi è tornata al suo posto. Chira la centaura di Enea, la scultura in bronzo realizzata da Alba Gonzales, si ritrova di nuovo la plancetta tra le mani. Evidentemente lo scherzo è piaciuto tanto che l’autore ha voluto replicarlo. Lo stesso autore dovrebbe però sapere che proprio su quel piazzale ci sono (e queste funzionano) due... Vai alla news
  • Piu info

    Mattia Migliorini Indo Dream: il teaser online

    20-04-2018 Surf All News
    Online l'anticipazione del video girato a Bali, in Indonesia. La première ufficiale si terrà sabato 28 aprile a Marina di Pietrasanta dove potrai conoscere il giovane surfer Quiksilver Italy   Indo Dream, il sogno di tutti i giovani surfisti è realtà. Il nuovo video di Mattia Migliorini è senza dubbio quello che tutti stavano... Vai alla news
  • Piu info

    Emily Gussoni seconda al Krui Pro

    20-04-2018 Surf Competizioni
    La campionessa italiana per un soffio non riesce ad aggiudicarsi la vittoria nella tappa del QS della World Surf League ma conferma la sua enorme potenzialità in vista degli appuntamenti con la selezione olimpica che inizieranno il prossimo anno Questa notte in Indonesia la Campionessa Italiana di surf Emily Gussoni ha portato ancora una volta in alto il movimento del surf... Vai alla news
  • Piu info

    Australia: allerta squali, cancellata gara campionato mondo surf

    19-04-2018 Surf All News
    Sydney. Una gara del campionato del mondo di surf è stata annullata in Australia a seguito di un allarme squali. La competizione, maschile e femminile, è in corso dall'11 aprile a Margaret River Pro, una tappa di dodici giorni organizzata al largo della costa sud-occidentale dell'Australia nel quadro della World Surf League (WSL) Championship Tour. Dopo l'attacco di... Vai alla news
  • Piu info

    Al via la Coppa Italia Longboard con il Quiksilver Longboard Classic

    17-04-2018 Surf Competizioni
    Il mese di maggio inizierà con un’altra grande novità per la stagione agonistica 2018! Il primo del mese si aprirà infatti il waiting period del Quiksilver Longboard Classic, prima tappa della Coppa Italia di Longboard 2018, in programma a Recco. Il Circuito si svilupperà in quattro tappe che saranno valide per l’assegnazione del titolo di vincitore... Vai alla news
  • Piu info

    SURFING E WAKESURF ENTRANO UFFICIALMENTE NELLA FEDERAZIONE SCI NAUTICO E WAKEBOARD

    13-04-2018 Surf All News
    Si è svolta oggi al Palazzo delle Federazioni Sportive di Milano l’Assemblea nazionale straordinaria  della Federazione Sci Nautico e Wakeboard  per convalidare  l’ingresso di Wakesurf e  Surfing, con tutte le sue specialità, nella Federazione milanese,  attiva fin dal 1950. “L’ingresso di  Wakesurf e Surfing  in... Vai alla news
  • Piu info

    Ci siamo! L'estate é alle porte con SURFtoLIVE !

    10-04-2018 Surf Viaggi
    E tu hai giá programmi?  Sei giovane e non sai dove passare i mesi estivi? SURFtoLIVE ha giusto l'offerta per te!  E questo bellissimo clip di Somo, Santander, con il nuovo rider SURFtoLIVE Giovanni Cardinali, che si unisce al team piú forte d'Italia, é solo il primo motivo che ti spingerá ad unirvi a noi! Il secondo é l'OFFERTA... Vai alla news
  • Piu info

    Dean va a fare surf, quando il surf incontra la sindrome di Down

    05-04-2018 Surf All News
    Il documentario mostra una giornata tra le onde di un adolescente con sindrome di Down Dean Goes Surfing (Dean va a fare surf) è un documentario breve diretto da Caitlyn Greene che ha per protagonista un adolescente, affetto da sindrome di Down, alle prese con il mare e con lo sport. Il corto mostra la giornata passata tra le onde di Dean e di un gruppo di ragazzi con esigenze... Vai alla news
  • Piu info

    Nuovo corso di formazione FISW/ISA per istruttori di Surf e SUP

    04-04-2018 Surf All News
    Programmato il prossimo corso federale per il rilascio del brevetto di istruttore ISA/FISW, l’unico riconosciuto sul territorio nazionale ed internazionale.  Il programma prevede un corso complessivo di 36 ore, conformi con il programma di inquadramento SNAQ (Sistema Nazionale di Qualifiche dei Tecnici Sportivi) e EQF (Quadro Europeo di Qualifiche). I corsi verranno realizzatati in... Vai alla news
  • Piu info

    Edoardo Papa quinto in Portogallo

    31-03-2018 Surf Competizioni
    Quinto in classifica nella prima tappa del Campionato Europeo di surf Pro Junior 2018 che si è disputato dal 20 al 25 marzo in Portogallo per il giovane atleta di 16 anni pescarese Edoardo Papa. Primo assoluto tra i surfisti italiani e quinto tra 128 partecipanti provenienti da tutta l'Europa. In Portogallo i surfisti si sono dati battaglia in heat da 4 e dopo tre giorni di gara... Vai alla news
  • Piu info

    Fanning supera il turno nell\'ultima gara in carriera

    31-03-2018 Surf Competizioni
    Il tre volte campione della World Surfing League, Mick Fanning, supera il turno di apertura nell'ultima gara ufficiale della sua carriera, a Bells Beach, in Australia. Il 37enne surfista australiano, prossimo al ritiro dopo 17 anni di carriera, conditi da 22 vittorie nel circuito professionistico, sopravanza lo statunitense Zietz ed il brasiliano Mendes, per la gioia dei numerosi fan... Vai alla news

no title...

no date...
no content...