New Kites ZOOM Challenger

21-07-2003
Kites
Nuovo kite ZOOM E' disponibile da luglio presso i migliori negozi di Kites , la nuova ala Hi-Performance della Challenger.
Dopo otto mesi di duro lavoro , il team R&D della Challenger ha dato il via alla produzione di questa ala , la quale è caratterizzata da una molteplicità di features.
Prima fra tutte l'ARMED LEADING EDGE ; brevettato da Lino Scerbo (responsabile e designer della divisione Kite Challenger) , si presenta come un LE fortemente segmentato ma incrociato . Per poter meglio capire il meccanismo , il lettore potrà visualizzare mentalmente un traliccio ( va bene anche la Tour Eiffel) , costituito essenzialmente da una struttura superleggera a segmenti incrociati in modo da dare rigidità a tutta l'ala.
Infatti il Leading Edge dello Zoom funziona esattamente in questo modo.

Pur essendo stato complessivamente alleggerito , grazie alla struttura a segmenti incrociati , mantiene sempre il profilo iniziale anche in presenza di vento fortemente rafficato.Tutto questo fa si che l'ala mantiene la stabilità di forma. Altre features sono:Bladders ultrasottili ( quindi estrema leggerezza e bassissima resistenza all’avanzamento) , Shock Caps su tutte le estremità delle strutture gonfiabili , Zip di accesso facilitato ai gonfiabili , maniglia di emergenza sui tips , loop di collegamento pompa/LE con esclusivo sistema , BAS system sui tips per una migliore customizzazione del turning speed , collegamento Bladders/LE di tipo 3D , rinforzi nei punti di maggiore stress .
Essi sono solo alcuni tra i più evidenti punti che ne fanno un'ala innovativa.

Parliamo del comportamento. Essenzialmente nata come ala ad alte prestazioni ( il suo AR va da 4.5 a 6.6 ) , lo Zoom non rinuncia alla facilità di utilizzo da parte del kitesurfer. Qualsiasi utilizzatore la usi , sia esso un kitesurfer che sta iniziando ad imparare le prime manovre , sia esso un top rider che lo voglia usare in competizioni di freestyles o di Hang Time , lo Zoom si dimostra docile , quasi come fosse un'ala basica. Questo è essenzialmente ciò che l'utilizzatore noterà immediatamente.

Lo Zoom , comunque , nasce da un progetto specifico : dare all'ala maggiore efficienza ( parametro che misura il tempo di permanenza in aria rispetto all'altezza raggiunta dopo il salto). E lo Zoom ha raggiunto lo scopo . Inoltre , grazie alla leggerezza complessiva di tutta l'ala , lo Zoom apre il range di utilizzo , concedendo planate ai limiti bassi del vento , fino a spingersi oltre in condizioni di sovrainvelatura , grazie al profilo fortemente schiacciato , al de-power tutto utilizzabile ed all'AR elevato. Un altro punto fondamentale a favore dello ZOOM è lo speed turning (velocità di virata o reattività) .

L'utente può settarlo nei diversi modi , ma l'ala di default ,nasce con un elevato turning speed. In definitiva , la combinazione del turning speed , il profilo schiacciato , l'AR elevato , la leggerezza , l'Armed LE , fanno si che quest'ala sia realmente performante . L'utente avrà la sensazione di girare con qualche “cavallo” in più rispetto ad altri. La barra in dotazione è sempre la Carbon Bar da 55 cm. Di lunghezza per tutte le taglie . A questo proposito è bene ricordare che il team R&D della Challenger ne ha fatto un punto di orgoglio fin dall'inizio della attività Kites ; Sulle ali Challenger infatti si usa sempre la stessa barra da 55 cm.

Di lunghezza , qualsiasi essa sia la taglia o il modello dell'ala. Cosa non di poco conto se si pensa che una 20 mt, ZOOM , gira veloce come se fosse una 14 mt. Zoom . Questo perche l'R&D Challenger lavora sul turning speed dell'ala e non sulla leva che può fare una barra da 80 cm. Su un'ala da 20 mt..

Per concludere , il motto della R&D Challenger è: EVOLUZIONE NON RIVOLUZIONE... Lo ZOOM viene prodotto in sei taglie : 10-12-14-16-18-20 in misura reale e hi AR Viene fornita di serie completa di Extensible Bag , Big Pump , Kit Repair , 4x30 mt. Coloured lines , Carbon Bar completa di de-power , trim e leash , CD manuali ITA ed ENG Con l’introduzione dello Zoom nel catalogo delle ali Challenger , i modelli diventano tre per coprire qualsiasi esigenza del mercato:il Mantha a basso AR , destinato a beginners e waveriders, l’Extreme , Medium AR , destinato ad Hang Time e freeriders e lo Zoom ad alto AR , destinato ad Hang Time e Freestyle.

info@challengerkites.com
www.challengerkites.com
39 071 6609558
New Kites ZOOM Challenger
New Kites ZOOM Challenger
New Kites ZOOM Challenger
New Kites ZOOM Challenger
New Kites ZOOM Challenger
New Kites ZOOM Challenger
27-11-2018

Angelo Bonomelli nel Team ION Italy

Il campione italiano Angelo Bonomelli entra nel team ION Italia. E’ con grande soddisfazione...
All News 
26-11-2018

Quiksilver Longboard Classic 2018: il report

Sì è conclusa a Recco la Quiksilver Longboard Classic, prima tappa di...
Competizioni Video
26-11-2018

L’Italia è pronta per gli Stance ISA World Adaptive Surfing Championship

Dal 12 a 16 dicembre andrà in...
Competizioni 
24-11-2018

Richiesta rimborso 3° tappa Juniores Point Break di Fregene

In riferimento alla 3’° tappa del Circuito Italiano...
Competizioni 
24-11-2018

Francisco Porcella manca l’onda giusta al “Big Surf Tour”

Il giovane cagliaritano si ferma ai...
Competizioni 
23-11-2018

Semaforo Verde FISW Surf Games

FISW Surf Games, la competizione in programma a Capo Mannu martedì 27 e mercoledì 28 che...
Competizioni 
21-11-2018

Allerta per FISW Surf Games

Dopo settimane di attesa e il prolungamento del waiting period, sembrerebbero arrivare le condizioni idonee...
Competizioni 
Sponsor