Intervista a Simone Vannucci

31-07-2003
Competizioni
Ciao Simone.... e benvenuto in Surftribe.it.
Per prima cosa volevamo ringraziarti per la tua disponibilità nel rilasciarci questa intervista che siamo certi, in molti apprezzeranno.

Ma prima di iniziare la nostra intervista, una piccola scheda introduttiva:
Nome: SIMONE
Soprannome: SIMO
Numero velico: per fortuna nel kite non esiste !
Peso: 90KG
Altezza: 184CM
Sponsor:
ARNETTE, DAKINE, JEEP, REEF, RRD (kites, borards, abbigliamento)
Età: 29
Sito web: www.simonevannucci.com
Professione: Atleta Professionista (Team Rider, Kite Designer)
Nazionalità: Italiana

Ok…. e adesso veniamo a noi...


- Dove vivi attualmente?
Da Aprile a Ottobre di base in Italia a Grosseto per poi viaggiare per competizioni e da Ottobre ad Marzo alle Hawaii per allenarmi.

- Quando, come e perché hai iniziato a fare kitesurf?
Per caso nel dicembre 1998. Dopo aver osservato alcuni ragazzi a Maui mentre si facevano trascinare in giro da piccoli acquiloni nei forti trade winds, passai da una spiaggia di Maui in un pomeriggio in cui il vento era un pò più leggero e mi feci prestare un 5mq da un mio amico che provava. Dopo qualche tentativo mi sono buttato in acqua con una tavola da surf e senza trapezio mi feci 5 km sottovento da Baldwin Park a Kanaha Beach Park.
Mi sono divertito fin da subito, ma non parliamo dell'acido lattico nelle braccia.

- Prima di fare Kitesurfing che sport praticavi?
Ho nuotato per tanti anni, poi ho giocato a basket nella prima squadra di Firenze fino a 18 anni. Windsurf prima di fare kite. Ho fatto e faccio Motocross.

- La cosa più difficile che hai imparato quando hai preso per la prima volta un kitesurf tra le mani?
Imparare ad andare di bolina. Nel '98 era una gran conquista. Mi ci sono voluti 7 giorni di sofferenza !!!

- Qual'è la tua giornata tipo?
Sveglia verso le 8.00 stratching, breakfast, controllo posta e previsioni meteo. Fino alle 12 in factory o a disegnare davanti al computer, poi pranzo e in acqua ad allenarmi e provare cose nuove kites etc. Se non c'è vento Motocross o una corsa. Doccia stretching e normalmente serata tranquilla.

- La cosa più bella che ti ha dato il kitesurf?
Indipendenza e la mia ragazza Lana.

- Il tuo risultato migliore?
8° Overall BMC World Tour 2001, 7° Freestyle PKRA-Margarita 2002, 5° Hang Time Red Bull King Of The Air 2002 e 3° Hang Time PKRA-Fuerteventura 2003 la scorsa settimana.

- Lasciando da parte il kitesurfing, quanto sei competitivo nella vita?
Moltissimo e non credo sia mai troppo. Ma alla fine penso che sia una caratteristica dei Sagittari.

- Secondo il tuo punto di vista quale sarà il trend futuro per i materiali da kitesurf?
Gli aquiloni vedranno sicuramente una grossa evoluzione in fatto di costruzione e materiali utilizzati che ne aumenteranno le prestazioni in modo imbarazzante. Le tavole saranno solo il mezzo per esprimere uno stile o un altro.

- I tuoi programmi per il 2004?
Alle Hawaii per allenarmi, un paio di kite/trips poi concentrazione sulla coppa del mondo PKRA 2004 e ovviamente tutta l'attenzione necessaria allo sviluppo dei nuovi kites 2004-2005.

- Se non inventavano il kitesurf cosa avresti fatto?
Non lo so, ma se non fossi capitato in un ventosissimo villaggio Valtur in Turchia nel '95 non avrei imparato a far windsurf invece di fare l'animatore, non sarei finito alle Hawaii e non avrei conosciuto chi mi ha mostrato il kitesurf.

- Il tuo home spot? Marina di Grosseto, Castilgione della Pescaia

- Lo spot più bello in cui hai fatto kitesurfing? Mauritius

- Le tue condizioni ideali? Bastano Vento e Onde.

- Il tuo rig preferito? Dal 20 al 10 purchè powered.

- La tua manovra preferita? L'ultima che ho imparato!

- A quale manovra stai lavorando attualmente? Pete Rose

- Il tuo perfect day?
Svegliarmi accanto a Lana, Motocross la mattina e kitesurf il pomeriggio, Fiorentina e vino rosso per cena e un bel tramonto arancio e un buon ... dopo cena !

- Puoi provare a trasformare in parole le tue sensazioni per il kitesurf? competitività, ambizione, gioia e frustrazione.

- Che tipo di musica ascolti? Sopratutto Hip Hop e qualche volta Bula'ia e Butch Halemano !

- Quali sogni ci sono nel tuo cassetto? Una casa alle Hawaii.

- Quali sono le persone che stimi di più? Mio padre

- Esperienze in kitesurf traumatiche che si tramutano in tremendi incubi di notte? Mai avute !

- Cosa ti infastidisce? Perdere tempo.

- Credi ci sia una sorta di rivalità tra il kitesurfing e il windsurfing? Si ed è normale che esista un pò di gelosia.

- Per convincere una persona a provare il kitesurf cosa diresti? Che non esiste modo migliore per divertisi con acqua e vento, di non perdere tempo e di provarlo !

- Un consiglio per chi si stà avvicinando al kitesurf:
Non vergognatevi di chiedere di un corso di kite, l'intelligenza stà nel farsi aiutare per non farsi e far male.

- Un suggerimento per i lettori di Surftribe.it: view link

Simone Action Movie :
- 15 gennaio 2003 MX-kicking
- 15 gennaio 2003 Fornt-offboard720
- 30 dicembre 2002 Superman
- 14 dicembre 2002 From Blind Transition

Simone Vannucci
Simone Vannucci
Intervista a Simone Vannucci
Intervista a Simone Vannucci
Intervista a Simone Vannucci
Intervista a Simone Vannucci