Sfida in Kite-surf fra Barak Obama e Richard Branson

21-02-2017
All News
British Virgin Islands > Virgin Gorda > Virgin Gorda

L’ex presidente degli Stati Uniti per un giorno è tornato alla sua passione: il kite-surf dove ha raccolto e vinto la sfida del magnate della Virgin.

L’era Obama alla Casa Bianca e quindi alla presidenza degli Stati Uniti d’America si è conclusa da meno di un mese.

L’ormai ex uomo più potente della terra sarà ricordato per le sue scelte e per la sua politica nonché anche per il Nobel per la Pace e per tante episodi politici. Non tutti sanno, però, che Barak Obama è un appassionato di kite-surf e che – prima di darsi alla politica – fosse anche un buon velista al punto che per qualcuno sarebbe potuto diventare il numero 1 anche in quel campo.

Ed è notizia di pochi giorni fa la stravagante sfida del magnate Richard Branson, (numero uno della Virgin con tutte le sue aziende), nei confronti dell’amico Barak Obama.

Foto di: Jack Brockway


L’ex presidente degli Usa, in vacanza con la sua famiglia nell’isola di Moskito, una delle Isole Vergini Britanniche dei Caraibi di proprietà di Branson, ha infatti accolto l’invito per un “duello” sul kite.

E secondo quanto scritto da Branson in un post sul sito della Virgin, è stato un piacere ed un grande onore ospitare l’ex presidente e sua moglie Michelle. Commentando una serie di foto ed un video che alleghiamo sulle uscite di kite-surf col presedente.

“Una delle prime storie che Barack mi ha raccontato quando lui e Michelle sono arrivati a Moskito Island è stata di quando, poco prima di diventare presidente, era stato a fare surf alle Hawaii – ha scritto Branson – dopo essere tornato a riva in seguito a una sessione esaltante, il nuovo capo della sicurezza si voltò verso di lui e gli disse: ‘Questa sarà l’ultima volta in cui lei farà surf per otto anni’. Per i successivi otto anni non ha avuto la possibilità di surfare, praticare sport acquatici o fare molte delle cose che amava”.

Così Branson ha raccontato di aver insegnato all’ex presidente il kitesurf e il foilboard, e di aver fatto con lui una sfida amichevole, che è stata documentata con foto e un video in cui si vedono i due personaggi pubblici cercare di tenersi a galla più a lungo possibile, nonostante il tuffo in acqua finale di entrambi.

Già, perché Obama ha un passato da windsurfista ma per ovvi motivi istituzionali non ha avuto possibilità di cimentarsi in questa passione negli ultimi otto anni, quelli da presidente Usa.

Obama, che aveva già esperienze di surf a vela quando ha vissuto alle Hawaii in gioventù, ha vinto.

Un surfista locale ha raccontato: “Se la cavava abbastanza bene, poi si è dato alla politica ed ha abbandonato. Peccato perché avrebbe potuto diventare un numero uno”.

Sfida in Kite-surf fra Barak Obama e Richard Branson
Sfida in Kite-surf fra Barak Obama e Richard BransonVideo