USA: SQUALI ALL'ATTACCO NEL PACIFICO, SPIAGGE CHIUSE

20-10-2004
Home
United States of America
WASHINGTON - Dalla California alle Hawaii, gli squali del Pacifico sono all'attacco: diversi episodi, nessuno dei quali letale, hanno indotto le autorita' a chiudere tratti di costa.

In California, le spiagge del Point Reyes National Seashore, un santuario naturale a nord di San Francisco, lungo la faglia di Sant'Andrea, rimarranno chiuse per qualche giorno, dopo l'attacco a un surfista da parte di un grande squalo bianco, lungo circa due metri.

Il surfista, azzannato a una gamba, e' riuscito a liberarsi dello squalo colpendolo sulla testa, fra gli occhi, ed e' poi tornato a riva, dove e' stato soccorso.

Episodi simili sono stati segnalati alle Hawaii. Nel caso piu' grave, un uomo che stava pescando con l'arpione vicino all'isola di Molokai e' stato azzannato alle spalle da uno squalo lungo piu' di tre metri: le autorita' hanno adottato misure precauzionali, a tutela di indigeni e turisti.
USA: SQUALI ALL'ATTACCO NEL PACIFICO, SPIAGGE CHIUSE
USA: SQUALI ALL'ATTACCO NEL PACIFICO, SPIAGGE CHIUSE