Campionati italiani 2018 di Para sci alpino Fisip al Monte Cimone

05-04-2018
Home


Sabato 7 e domenica 8 aprile si svolgeranno al Monte Cimone i Campionati italiani di Para sci alpino 2018 della Fisip, in partnership con la Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi

Grande attesa per i Campionati italiani di sci alpino Fisip organizzati dallo Sci Club Paralimpic di Fanano, che si svolgeranno sabato 7 e domenica 8 aprile al Monte Cimone (Mo): le competizioni di slalom e gigante si terranno sulla pista nera "Direttissima Paletta" di Sestola. Fra i partecipanti, di rientro dopo i grandi risultati ottenuti alla Paralimpiade di PyeongChang, ci saranno anche gli azzurri Giacomo Bertagnolli (guidato da Fabrizio Casal, con il quale ha conquistato 4 medaglie nella categoria Visually Impaired sulle nevi sudcoreane), Renè De Silvestro (8° in gigante e 7° in slalom tra i Sitting) e Davide Bendotti (12° in slalom tra gli Standing).

Programma della manifestazione:
7 aprile: 
ore 9.00, 1° manche SLALOM 
ore 11.30, 2° manche SLALOM                 
ore 14.00, premiazione a Passo del Lupo

8 aprile: 
ore 9.00, 1° manche GIANT SLALOM                 
ore 11.30, 2° manche GIANT SLALOM                 
ore 14.00, premiazione a Passo del Lupo  

La presidente della Fisip, Tiziana Nasi: «I Campionati Italiani al Monte Cimone rappresenteranno un altro momento di alto agonismo che segue le straordinarie imprese di PyeongChang; una valanga di emozioni che certamente, cavalcando quest’entusiasmo, ci aiuteranno a convincere tanti giovani a cimentarsi negli sport sulla neve».

Silvia Parente, presidente della Fondazione Silvia Rinaldi: “La nostra Fondazione, a partire dal 2006, anno in cui vinsi quattro medaglie paralimpiche nei giochi invernali di Torino, è impegnata nella promozione dello sci per tutti, anche, e soprattutto, per le persone disabili. Ospitare “in casa” questa manifestazione e poterla sostenere è un grande piacere ed onore”.

L’evento si svolgerà grazie alla collaborazione tra lo storico Sci Club Paralimpic di Fanano e la Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi, supportato dagli sponsor BPER: Banca, Acetaia Malpighi, Caseificio 4 Madonne, BioTex e Essse Caffè. All’iscrizione i partecipanti ai Campionati riceveranno un pacco gara arricchito dalle eccellenze del territorio; inoltre, grazie alla preziosa collaborazione con il consorzio CimoneSci, saranno installati servizi igienici accessibili. Si ricorda inoltre che i rifugi di Passo del Lupo sono dotati di carrozzine di servizio Ottobock donate recentemente dalla Fondazione per lo sport Silvia Rinaldi. 

Per informazioni e iscrizioni contattare: Sci Club Paralimpic Fanano - Teresa Padovan - +39 333 9826992 
 
La Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi
La Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi Onlus è un ente filantropico di diritto privato, costituito nel 2006 sull’esperienza in ambito sportivo paralimpico dei fondatori, che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, proponendo progetti e idee per valorizzare l’efficacia dello sport nella promozione del benessere e dell’inclusione sociale. Come strumento per promuovere la salute, la socialità e la riabilitazione psicofisica, lo sport è in grado di influenzare ogni altro movimento sociale e rappresenta una chiave d’accesso privilegiata per affrontare problemi relazionali, soprattutto dei più giovani. FSSR realizza progetti che favoriscano la pratica dello sport dilettantistico da parte di persone con disabilità e di coloro a rischio di devianza o in situazione di disagio sociale. I fondatori promotori, fra cui la Presidente Silvia Parente, campionessa paralimpica plurimedagliata, sono stati insigniti dell’Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana, conferita con Decreto del Presidente della Repubblica, per meriti sportivi e del riconoscimento d’onore conferito dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Fondazione Giulio Onesti Accademia Olimpica Nazionale Italiana. Lorenzo Migliari e Silvia Parente sono stati insigniti del Collare d’Oro per meriti sportivi, conferito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. La Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi, con il sostegno di Regione Emilia-Romagna, Fondazione Vodafone Italia e Fondazione Cariparma, dal 2017 realizza il progetto Outdoor Regione 365, il cui scopo è rendere accessibili gli sport outdoor, come vengono definite quelle attività che si svolgono all’aria aperta 365 giorni l’anno. Concluso il corso di accompagnatori per persone disabili sulla neve, è la volta di presentare a tutti il corso estivo dedicato alle varie declinazioni di mountain bike, dalla handbike al tandem per ipovedenti.
 
 

Come arrivarci da:

A proposito di questa localita'...

Appennino Tosco-Emiliano Cimone
Sull'Appennino Tosco-Emiliano, in provincia di Modena, sorgono Sestola e Montecreto, apprezzati centri montani del centro Italia. Le località dispongono di un ottimo comprensorio sciistico, quello del Monte Cimone, in continua crescita,...Vuoi saperne di più?
Campionati italiani 2018 di Para sci alpino Fisip al Monte Cimone
Campionati italiani 2018 di Para sci alpino Fisip al Monte CimoneVideo
Non sono presenti news.