Land Rover, il surf diventa ecofriendly con la tavola di plastica riciclata

15-09-2017
Home

Sapevate che la plastica buttata nelle discariche (o peggio, abbandonata magari in mare) ci mette ben 500 anni per decomporsi? Un bel problema.

Alla Land Rover invece hanno avuto la bella pensata di “riciclarla” a modo loro: plastiche e poliuretano utilizzati per realizzare i primi modelli studio di auto serviranno a costruire tavole da surf e paddleboard. Il progetto porta il nome illuminante di “From Waste to Wave”, ed è stato reso possibile anche grazie alla progettazione della ditta specializzata la SkunkWorks Surf Co. La prima tavola eco-sostenibile è stata irrobustita con bordi in fibra di carboniodalla prua e una striscia in carbonio dalla poppa.

Quindi, prima di essere presentata al Tech Fest di Londra, è stata messa alla prova sulle coste dell’Irlanda del Nord dalla campionessa inglese di surf Lucy Cambpell, che potete ammirare nella gallery qui sopra.

Land Rover, il surf diventa ecofriendly con la tavola di plastica riciclata
Land Rover, il surf diventa ecofriendly con la tavola di plastica riciclata
Land Rover, il surf diventa ecofriendly con la tavola di plastica riciclata
Land Rover, il surf diventa ecofriendly con la tavola di plastica riciclata
Land Rover, il surf diventa ecofriendly con la tavola di plastica riciclata
Land Rover, il surf diventa ecofriendly con la tavola di plastica riciclata