HOMESURFWINDSURFKITESURFSNOWBOARDSKATEBOARDMETEO 
SEARCH
Sezione

Argomento

Your Toolbar Login:username: password: (Password persa?)
   Ti trovi in Surftribe home > kitesurf > Globo spots Guide > Africa > Egitto > Al Bahr al Ahmar > Marsa Alam > Berenice > Description
Marsa Alam
Al tempo un piccolo villaggio di pescatori, Marsa Alam sta ora incrementando la sua popolarità nella subacquea e offre anche una serie d'altri sport acquatici. Le barriere sono relativamente inviolate e le isole al largo di Marsa Alam sono famose come aree d'immersione per le crociere subacquee. Safari nelle montagne circostanti e nelle miniere di Smeraldi possono essere organizzati via jeep, cavallo, cammello o moto! Ed infine le spiagge inviolate, che si tuffano nelle acque turchesi del Mar Rosso.
Marsa Alam
Marsa Alam Maps
Marsa Alam Maps Google
Al Bahr al Ahmar
Il Governatorato del Mar Rosso (in arabo: البحر الأحمر , Muhāfazat El Bahr El Ahmar) è un governatorato dell'Egitto. Si trova tra la riva destra del Nilo e il Mar Rosso, nel sud-est del paese; la sua frontiera meridionale segna il confine con il Sudan. Il territorio del governatorato è quasi interamente occupato dal Deserto orientale. Questo consiste in un altopiano sabbioso che si innalza bruscamente dalla valle del Nilo e si estende verso est per una larghezza che va dagli 80 ai 170 km fino alle Colline del Mar Rosso, una catene di montagne che si sviluppano in direzione nord-sud da Suez fino al confine con il Sudan e raggiungono l'altezza massima di 2.187 m con il Monte Shaiyb al-Banat. Ad est delle Colline del Mar Rosso si sviluppa una stretta pianura costiera che si estende verso sud parallelamente alla costa. La zona desertica è scarsamente abitata da nomadi che vivono di pastorizia e commercio. Il capoluogo è Hurghada che si trova sulla costa del Mar Rosso, le altre città importanti del governatorato sono tutte sulla costa, da nord a sud si incontrano: Ras Gharib Safaga Quseir Marsa Alam Berenice Shalatin
Al Bahr al Ahmar Meteo
Al Bahr al Ahmar Maps
Descrizione: Egitto
Situato in Africa
Superficie 1.001.450 km² 386.662 mi² L'Egitto è situato in Africa Settentrionale e sulla Penisola del Sinai. Il Paese copre una superficie pari a 1.001.450 km² (386.662 mi²). L'Egitto è delimitato a nord dal Mar Mediterraneo, a est da Israele, dal Golfo di Aqaba e dal Mar Rosso, a sud dal Sudan e a ovest dalla Libia. Un confine amministrativo con il Sudan, non coincidente con quello internazionale, crea il Triangolo di Œalª'ib una zona brulla di 20.580 km2 circa che ha dato origine a tensioni crescenti, che hanno toccato l'apice nel 1992 e restano tuttora gravi.

Morfologia del territorio
Meno del 10% delle terre emerse dell'Egitto è occupato da insediamenti o da coltivazioni. Questo fertile territorio ospita la valle e il delta del Nilo e un certo numero di oasi nel deserto. Più del 90% del Paese è desertico; a ovest si estende il Deserto Libico (una parte del Sahara), mentre il Deserto Arabico, o Deserto Orientale, costeggia il Mar Rosso e il Golfo di Suez a est. Il Deserto Libico, anche noto come Deserto Occidentale, è una vasta distesa sabbiosa chiamata Grande Mare di Sabbia, in cui si aprono numerose depressioni che scendono a notevole profondità al di sotto del livello del mare,come la Qattara, su una superficie di 18.100 km2 circa, che raggiunge i 134 m (440 ft) sotto il livello del mare, il punto più basso dell'Africa. In zona sono sorte inoltre le oasi di Siwa, Khªrijah, Bahriyah, Farªfirah e Dªkhilah. Buona parte del Deserto Arabico occupa un altopiano che si eleva gradualmente a est della Valle del Nilo, con altitudini di 610 m circa ed è interrotto lungo la costa del Mar Rosso da cime frastagliate che toccano 2.134 m (7.000 ft circa) sul livello del mare. All'estremo sud, lungo il confine con il Sudan, si estende il Deserto Nubiano, una vasta regione di dune e pianure sabbiose. La Penisola del Sinai è formata da un deserto sabbioso a nord e da aspre montagne a sud, con cime che superano i 2134 m sul Mar Rosso come Monte Sinai (2.637 m/8.652 ft), la vetta più alta dell'Egitto. L'Egitto, nonostante la sua notevole estensione costiera, per due terzi sul Mar Rosso, ha i soli porti naturali sfruttabili sul Delta del Nilo.

Idrografia
Il Nilo entra nell'Egitto dal Sudan e scorre in direzione nord per 1.545 km circa, fino al Mar Mediterraneo. Per tradizione e configurazione geografica la Valle del Nilo si divide nelle due regioni del Lower Egypt e Upper Egypt; il primo è occupato dal delta e il secondo dalla valle a sud del Il Cairo. Al confine con il Sudan si stende il Lago Nasser, un enorme bacino artificiale formato dalla Diga di Aswªn. La Valle del Nilo raramente supera i 3 km di ampiezza fino alla città di Idfñ. Da qui al Il Cairo si allarga a 23 km circa, con la maggior parte delle zone coltivabili sul lato occidentale e infine, nei pressi del Il Cairo, confluisce nel delta, che occupa 250 km circa del litorale mediterraneo. Le sabbie depositate dal Rosetta, dal Damietta e da altri rami del Nilo hanno reso il delta la regione più fertile del Paese; la zona lungo la costa però, a causa della riduzione della portata del fiume dovuta alla Diga di Aswªn, è soggetta all'erosione operata dall'acqua salmastra del Mediterraneo. Quattro laghi salmastri poco profondi si allineano lungo la fascia costiera del delta. Un altro lago più grande si trova nel deserto dell'entroterra a nord della città di Al Fayyñm.

Clima
L'Egitto ha una stagione calda da maggio a settembre e una fredda da novembre a marzo. I venti, prevalentemente da nord, mitigano le temperature in entrambe le stagioni. Sulla regione costiera le temperature sono comprese fra una media annua massima di 37°C e una media annua minima di 14°C. Le notevoli escursioni termiche dei deserti fanno scendere la temperatura da 46°C durante il giorno a 6°C dopo il tramonto e in inverno si possono verificare anche delle gelate. La zona più umida dell'Egitto è quella lungo la costa mediterranea, dove le precipitazioni medie annue sono di 200 mm circa. I livelli annui delle precipitazioni si abbassano rapidamente a sud cosicché il Il Cairo riceve soltanto 25 mm circa (1 in circa) di pioggia all'anno e in molte località del deserto non piove talvolta per anni.

L' ambiente
Meno del 1 % (1992) del territorio dell'Egitto è attualmente protetto. La desertificazione minaccia le terre coltivabili; praticamente tutte le zone agricole devono essere irrigate e la salinità del suolo sta diventando un grave problema. L'acqua corrente scarseggia nelle zone lontane dal Nilo, unica fonte idrica per tutto l'anno. Il rapido incremento demografico sta esaurendo le risorse naturali e il terreno coltivabile. L'inquinamento causato dal settore petrolifero minaccia le barriere coralline, le spiagge e l'habitat marino, mentre le acque nere e i residui industriali e agricoli contaminano le acque interne del Paese.

Egitto Meteo
Egitto Maps
Egitto News
Pubblica in BereniceNuovo spot | Foto/video/report | Webcam | News (evento, offerta, ecc.) | Commento | Stampa PDF guida
DescrizioneMeteoWebCamGalleryNewsCommentiLinksOfferte
Ti trovi in
Altri spots nelle vicinanze di: Marsa Alam
Spot dedicato al:[ws] windsurf [ks] kitesurf    
Periodo condizioni migliori:
MARSA ALAMGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Media Velocita´ del vento (nodi)111214131416131414131211
Probabilita´ vento (11-16 nodi) % giorni000000000000
Direzione Vento dominanteNNENNENNENNENNENNNENNENNNNENNE
Probabilita´ onde (swell)
Temperatura dell´aria media (°C)212224273133353533302522
Temperatura acqua media (°C)202022222424262624222020
Tipo muta
Mappa Berenice:
Descrizione:Lo Spot 1
La laguna di Wadi Lahami e lunga ca. 1 km è protetta a Nord da una lingua di sabbia molto piatta, aperta verso il mare rifinita da una barriera corallina (ca. 600 m dalla spiaggia), che rende l’acqua all’interno della laguna veramente piatta. Verso Sud il fondale presenta un po’ di sassi, mentre nelle altre zone troviamo solo sabbia.

Lo Spot 2
La zona d’acqua bassa e larga 200 m, che con la bassa marea si ritira a 150 m. Al di fuori dalla laguna e dietro la barriera corallina, e possibile trovare un’onda di ca. 1 m. I periodi nel quale i livelli di bassa marea sono più bassi, sono quelli estivi.
Il Vento
Dalla mattina il vento e side-shore, durante il giorno normalmente gira a side-on. La forza del vento va da 10 a 35 nodi. A volte entra vento da Sud con 12 nodi, ma la direzione principale e Nord-Nordest. [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Come arrivarci:Conosci come raggiungere questo spot? Collabora con noi! [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Periodo migliore:Possibilita di praticare Kitesurf tutto l’anno, il periodo migliore comunque e da Febbraio a Dicembre. [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Materiale utilizzato:Quale tipo di tavola e materiali consiglieresti per questo spot? Collabora con noi! [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Questo spot è adatto per:Questo spot e' adatto ad esperti o principinati? Collabora con noi! [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Consigli di viaggio:Hai dei consigli di viaggio da dare su questo spot? Collabora con noi! [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Pubblicità
Ricettivita':Conosci hotel o appartementi da affittare in questo spot? Collabora con noi! [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Scuole e noleggi:Ricci-Kite La scuola offre perfette condizioni per praticare il Kitesurf e Surf nella sua bellissima laguna. Possibilita di noleggiare materiale e stivare il proprio materiale presso la scuola. Il materiale usato dalla scuole e della North e Best Kites. Se il vento dovesse essere troppo forte, la scuola dispone anche di attrezzatura windsurf. [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Informazioni extra:Hai informazioni extra su questo spot? Collabora con noi! [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
I pro:L'spetto positivo di questo spot? Collabora con noi! [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
I contro:L'aspetto negativo di questo spot? Collabora con noi! [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Ulteriori informazioni:Berenice: una terra misteriosa ed affascinante dove il deserto si trasforma gradualmente in pre-savana ed il litorale è punteggiato da palme, mangrovie, baie dalle spiagge bianchissime e dalle intatte barriere coralline. Un luogo straordinario per una vacanza unica, dove dedicarsi a relax, immersioni, snorkeling ed escursioni verso il remoto sud del Mar Rosso o alla scoperta dell’entroterra e del Parco di Wadi Gimal. [ MODIFICA / AGGIUNGI ]
Hanno collaborato per ampliare le informazioni su questo spot:
Top conditions
Marsa Alam
Vento Onde
Marsa Alam Descrizione
Al Bahr al Ahmar Descrizione
Photo & Video
View photo and video spots
[Enter]
Credits Note legali Limiti Privacy Collabora con noi Pubblicità su Surftribe Contattaci RSS