HOMESURFWINDSURFKITESURFSNOWBOARDSKATEBOARDMETEO 
SEARCH
Sezione

Argomento

Your Toolbar Login:username: password: (Password persa?)
   Ti trovi in Surftribe home > kitesurf > Kitesurf: La scelta dell'ala

Kitesurf: La scelta dell'ala

Bookmark and Share
Scelta dell'attrezzaturaLa scelta della prima / prime vele dipende da molti fattori:
1. Il vento presente nel vostro local spot: E’ infatti consigliabile focalizzarsi sul posto che normalmente frequentate o che quantomeno utilizzate per le prime uscite. Più il vento è debole più grande dovrà essere l’ala da utilizzare per poter planare. Dovete però tenere presente che più grande è l’ala più difficile è da comandare oltre ad esercitare una trazione maggiore (che all’inizio può essere una variabile pericolosa, non sapendola gestire perfettamente). Le ali grosse sono poi più difficili da far ripartire dall’acqua, anche se la tecnologia degli ultimi anni (ali più leggere, 5° cavo, sistemi vari per la ripartenza dall’acqua) ha diminuito un po’ questo problema aggiuntivo. Normalmente per poter planare senza problemi un kiter di 80 Kg deve utilizzare queste taglie rispetto al vento presente sullo spot: - 16mq con vento oltre i 12 nodi- 12 mq con vento oltre i 14 nodi- 8 mq con vento oltre i 18 nodiUn kiter di 60 Kg può usare con queste intensità di vento un’ala di 2mq in meno. (Questo indicazioni tengono in considerazione quello che in media viene utilizzato dai vari rider rispetto al vento presente sullo spot, esistono altre variabili che rendono un’ala più potente, una tavola più planante e anche un kiter più bravo nello sfruttare le potenzialità della propria attrezzatura rispetto ad un altro). Bisogna tener presente che è consigliabile per le prime uscite utilizzare una vela più piccola di quelle rispettivamente elencate e concentrarsi sull’apprendimento delle tecniche necessarie a gestire ali più grosse in ogni condizione.

2. Il vostro peso: Più siete pesanti più avete bisogno di un’ala grossa.

3. Il vostro budget:Se avete le risorse necessarie e siete già perdutamente innamorati di questo sport potete permettervi di acquistare due ali (una più piccola per i venti più sostenuti e per muovere i primi passi e una più grossa per i venti più deboli e per quando sarete in grado di usarla in piena sicurezza e senza difficoltà). Se invece non avete fondi e per ora potete acquistare solo un ala sappiate che se comperate prima un ala piccola sarà più facile imparare ad usare il kite e farlo ripartire dall’acqua ma sarà più difficile planare perché non ha la trazione necessaria. Se fate il contrario perché da voi non c’è mai vento e preferite comperare subito un kite grosso che userete la maggior parte delle volte (dato il vento che normalmente trovate) o perché volete subito una kite che vi dia la possibilità di planare sappiate che questo è normalmente più difficile da usare e sicuramente un po’ più pericoloso per chi come voi, è alle prime armi.

4. AR (Aspect Ratio)Scegliete un kite con un aspect ratio più basso: questa caratteristica normalmente dona al kite una più facile manovrabilità e una più semplice ripartenza dall’acqua. Quando sarete più esperti potrete decidere se continuare con un kite con questa caratteristica o sceglierne uno ad AR elevato. I kite con AR basso non sono infatti kite costruiti appositamente per principianti, sono destinati anche ad atleti avanzati che vogliono un kite facile da utilizzare, che privilegi la manovrabilità, adatto a surfare le onde e alle manovre wake stile senza perdere troppo in termini di lift o di high jump (per maggiori informazioni consultate il glossario).



22/06/2010 - Articolo tratto da: http://www.radicaldiscount.comMail: redazione@surftribe.it http://www.radicaldiscount.com
Kitesurf: La scelta dell'ala back Print

View Latest News...09 / 06 / 2015[Contest zone] Tarifa Strapless Kitesurfing Pro 201508 / 06 / 2015[Kitesurf] Il volo dal tetto della casa del miliardario Richard Branson03 / 06 / 2015[Kitesurf] Maremma terra del Kitesurf e Castiglione ne celebra il festival30 / 05 / 2015[Contest zone] Puzziteddu Wave 201529 / 05 / 2015[Kitesurf] Kitesurf in Salento, una meta perfetta per gli amanti di questo sport29 / 05 / 2015[Kitesurf] Barletta, la Capitaneria: le regole per l’estate per il kite26 / 05 / 2015[Kitesurf] Celtic Freedom25 / 05 / 2015[Kitesurf] Sri Lanka il Lodge di KiteWorldWide sulla laguna di Kalpitiya21 / 05 / 2015[Tecnica] Double Flip vs DoubleSpin Flip20 / 05 / 2015[Kitesurf] Attraversando il deserto19 / 05 / 2015[Kitesurf] Kitesurf, il lago Trasimeno è uno dei posti dove è possibile praticarlo in sicurezza19 / 05 / 2015[Kitesurf] BIP 2 Trailer18 / 05 / 2015[Reports] Dakhla, il paradiso del kitesurf 16 / 05 / 2015[Kitesurf] Aloha State14 / 05 / 2015[Kitesurf] Un giro in Mountainbike la mattina e una lezione di Kite Surf nel pomeriggio? Si, è possibile!14 / 05 / 2015[Contest zone] Foilboard a Riccione14 / 05 / 2015[Kitesurf] Kitesurf in Paris - Antoine Auriol13 / 05 / 2015[Kitesurf] Latina, un tratto di arenile da destinare agli amanti di kitesurf12 / 05 / 2015[Kitesurf] Jeremie Tronet Kite Foiling at JT Pro Center11 / 05 / 2015[Kitesurf] Castle kite10 / 05 / 2015[Kitesurf] Ladri a Fiumara, rabbia e polemiche08 / 05 / 2015[Kitesurf] Mai troppo vecchio. A 77 anni e' ancora sulla cresta dell'onda!07 / 05 / 2015[Contest zone] Porto Recanati Slalom!!!06 / 05 / 2015[Tecnica] Progression un APP per progredire nel kitesurf06 / 05 / 2015[Contest zone] Bando Freestyle Fondi01 / 05 / 2015[Reports] Il Team Liquid Force in Bassa California01 / 05 / 2015[Reports] Viaggi kite le destinazioni per ogni periodo dell’anno24 / 04 / 2015[Kitesurf] Fiumicino - Parte la stagione balneare e del kitesurf16 / 04 / 2015[Kitesurf] Kitesurf crash compilation15 / 04 / 2015[Kitesurf] In Kite con una Mini
Kitesurf scelta ala
Kitesurf scelta ala
NEWSLETTER Ricevi le ultime news sul KITESURF direttamente nella tua casella di posta.

SITI AMICI
Credits Note legali Limiti Privacy Collabora con noi Pubblicit� su Surftribe Contattaci RSS